Questo sito contribuisce alla audience di

Mario Smash Football

Uno degli italiani più conosciuti al mondo, uno dei personaggi più videoludici nella storia, non poteva non affrontare prima o poi una esperienza calcistica e finalmente è giunto infatti questo momento!

































Uno degli italiani più conosciuti al mondo, uno dei personaggi più videoludici nella storia, non poteva non affrontare prima o poi una esperienza calcistica e finalmente è giunto infatti questo momento! Mario Smash Football prosegue la strada delle rivisitazioni sportive in casa Nintendo, come sempre ispirate ad una tradizione arcade al 101%, lontanissimo da velleità simulative e di realismo tanto care a Pro Evolution Soccer. Ma andiamo con ordine…



Ancora una volta Nintendo, con i programmatori di Next Level Games (gli stessi di Sega Soccer Slam), ripropone una nuova rivisitazione sportiva con gli elementi inconfondibili della casa della grande N. In Mario Smash Football, sono infatti Mario e i suoi amici ad entrare in campo e a dribblare, crossare, calciare e gonfiare la rete nei modi più incredibili e divertenti. I giocatori non dovranno più temere alcun severo ometto in maglia nera armato di fischietto perchè nessuno in Mario Smash Football sta alle regole! Mario Smash Football è una sorta “calcetto” che contrappone squadre formate da cinque giocatori ciascuna e capitanate dai classici personaggi Nintendo. Per superare il team opposto, i giocatori devono gonfiare di goal gli avversari, subendo meno reti possibili. In Mario Smash Football tutto è permesso, infatti i giocatori che vengono espulsi ottengono, per vendicarsi, oggetti unici nello stile di Mario Kart: dai funghi che attribuiscono una velocità sovraumana, alle conchiglie che bloccano o fanno cadere a terra i difensori avversari.



Il calcio è prima di tutto un gioco di squadra e non potevano certo mancare le squadre delle stelle Nintendo e dei i loro amici pronte a darsi battaglia per assicurarsi lo scudetto della grande N. Ogni squadra è infatti capitanata da un mitico personaggio Nintendo, come Mario, Luigi o Donkey Kong insieme ad altri personaggi della saga di Mario come Toads e Koopas. Ogni squadra è attrezzata per supportare adeguatamente la propria punta di diamante, creando occasioni da goal con continuità.

La modalità single player dispone di una serie di opzioni differenti a cominciare dal Grudge Match nel quale due squadre si battono per segnare più goal possibili. Battle Mode invece, è la modalità principale del campionato e fa scontrare tutte le squadre le une contro le altre in una Champion’s League Nintendo in cui in palio c’è la Bowser Cup. I campioni della modalità Battle Mode avranno poi la possibilità di misurarsi nella Mushroom Kingdom Champions League, modalità Super Battle Mode, un campionato di altissimo livello in cui competono le squadre più forti. Oltre a tutto questo, Mario Smash Football dispone anche di una modalità di campionato personalizzata chiamata Custom Battle che permette ai giocatori di adattare il campionato alle caratteristiche e preferenze personali. Mario Smash Football tocca l’apice del divertimento però in modalità multiplayer nella quale fino a quattro giocatori possono scatenarsi in tiratissime partite in cui non mancheranno mostruose recriminazione nello stile delle peggiori puntate del Processo di Biscardi!



Riguardo infine l’aspetto tecnico, non ci troviamo certo di fronte ad un gioco capace di surriscaldare il chipset grafico del Gamecube ma ad un prodotto confezionato in modo apprezzabile con qualche elegante cameo come le spettacolari sequenze in cui i personaggi tirano le loro super bombe nella porta avversaria. Il gioco poi si mantiene decisamente fluido in ogni frangente e le animazioni dei calciatori sono sufficientemente curate e divertenti. I jingle di accompagnamento non saranno presi a termine di paragone ma accompagnano lietamente le nostre partite con Mario e amici.























I NOSTRI VOTI


CONCLUDENDO…


GLAMOUR


9.0


Mario Smash Football prosegue la strada delle rivisitazioni sportive in casa Nintendo. Il gioco realizzato dai programmatori di Next Level Games (gli stessi di Sega Soccer Slam) si rifanno alla tradizione dei titoli arcade al 101% con tiri incredibili, poteri speciali, regole vicino allo zero ma tanto divertimento. Siamo così di fronte ad un prodotto discreto in single player, mentre in compagnia MSF si trasforma in una vera killer application per Gamecube soprattutto se lo giocherete in 4. Un buon titolo indubbiamente, sempre che non cerchiate un emulo di Pro Evolution Soccer visto che Mario ha deciso di prendere tutta un’altra via per il suo calcio…


TECNICA


8.0


GAMEPLAY


8.5


LONGEVITA


8.5


TOTALE


8.5



Le categorie della guida