Questo sito contribuisce alla audience di

Animal Crossing in Wi-Fi su Nintendo DS

Fate le valige e preparatevi a godere ancora una volta degli incantevoli panorami e delle indimenticabili atmosfere di Animal Crossing che per Nintendo DS supporterà la nuovissima tecnologia Wi-Fi connection

Fate le valige e preparatevi a godere ancora una volta degli incantevoli panorami e delle indimenticabili atmosfere di Animal Crossing. Il sequel del mitico gioco, lanciato per Nintendo GameCube nel 2005 ed apprezzatissimo dal pubblico, permette ai giocatori di portare sempre con loro ovunque vadano l’incredibile città popolata da simpaticissimi animaletti, grazie alla comodità e alla compattezza di Nintendo DS. Sfruttando la Nintendo Wi-Fi connection, il servizio di gioco on line lanciato di recente in tutta Europa, le possibilità di accesso al fantastico universo di Animal Crossing diventano praticamente infinite. Il gioco permette alle persone di tutto il mondo di vivere emozionanti e appaganti nuove “vite” in un mondo tutto loro. Animal Crossing: Wild World per Nintendo DS, dopo l’incredibile successo ottenuto in Giappone con oltre un milione di copie vendute in brevissimo tempo, sarà disponibile in tutta Europa a partire dal 31 marzo 2006.

In Animal Crossing: Wild World il giocatore prenderà il controllo del personaggio principale del gioco, e comincerà ad esplorare la sua nuova città. La vita nel mondo di Animal Crossino è fatta di routine quotidiane come fare amicizia con i propri vicini, guadagnare soldi per abbellire la propria casa acquistando oggetti di ogni tipo come quadri, piante o accessori vari e cercare e collezionare centinaia di oggetti da mobili fino a reperti fossili! A differenza dei classici giochi Animal Crossing lascia al giocatore l’assoluta libertà di esplorarazione e di scelta degli obiettivi da conseguire. Le caratteristiche uniche di Nintendo DS consentono, inoltre, di scrivere lettere di proprio pugno, di ideare fantasie complesse per il proprio abbigliamento e molto, molto altro, grazie alle incredibili potenzialità del touch screen. Tutte queste nuove funzioni rappresentano un deciso e realistico passo in avanti rispetto alla precedente versione e trasformano Animal Crossing: Wild World in un vero e proprio “must have” del 2006.

Una delle caratteristiche fondamentali di Animal Crossing: Wild World è la possibilità di giocare in multiplayer con amici vicini e lontani. I giocatori hanno la possibilità di visitare le città dei loro amici attraverso il multiplayer locale o alla Nintendo Wi-Fi Connection. Entrambe le modalità garantiscono la possibilità di incontrare nuovi personaggi e scambiare oggetti rari da un mondo all’altro. Attenzione, le amicizie nate durante la visita alla città di un amico potranno spingere qualche simpatica creatura a trasferirsi nella città del giocatore!

Le due modalità multiplayer permettono al giocatore di scegliere come e con chi giocare ad Animal Crossing: Wild World. Se si è nelle vicinanze della città da visitare, la modalità Wireless Multi Card Play permette di accedere alle città di altre persone senza la necessità di una connessione internet o dei “codici amico”. Il servizio Nintendo Wi-Fi Connection sarà possibile invece visitare le città di amici da tutto il mondo da cui si è precedentemente ricevuto il “Codice Amico”. È possibile connettersi tramite Nintendo Wi-Fi Connection comodamente da casa (usando la Wi-Fi broadband) ed a breve anche dagli svariati Hot spot WI-FI disseminati sul territorio.

Grazie all’orologio interno di Nintendo DS il tempo in Animal Crossino scorre esattamente come nella realtà, compreso l’alternarsi tra giorno e notte. I giocatori possono divertirsi e partecipare ai vari eventi della città, come ad esempio il mercatino delle pulci in cui è possibile comprare e vendere articoli di seconda mano. Ma ci sono anche gli appuntamenti speciali organizzati dai concittadini, come il torneo di pesca, che si svolge alcune domeniche durante l’anno, le corse degli insetti e la caccia al tesoro. Animal Crossing: Wild World è un esperienza totalmente nuova, in cui ogni giorno è diverso dall’altro in cui ogni situazione è realistica ed appassionante.

La città di Animal Crossing si evolve nel tempo come un vero e proprio insediamento urbano. All’inizio del gioco sono circa quattro gli animali che vivono con il giocatore ma, il numero dei personaggi aumenta quando il giocatore aiuta gli animali a svolgere piccole mansioni domestiche e a scrivere lettere, guadagnando in questo modo nuovi amici. C’è sempre qualcuno di nuovo da conoscere, grazie agli oltre 200 diversi animali presenti nel gioco tra cui: cani, gatti, ippopotami e canguri. Attenzione però, perché ogni personaggio ha la propria peculiare personalità e modo di parlare! I giocatori possono interagire con i loro concittadini durante la quotidianità, ma possono anche socializzare svolgendo attività come andare dal parrucchiere, visitare il mercatino delle pulci, o persino dare la caccia alle api!

Ma non è finita qui, alcuni animali ambulanti fanno visita alla città in giorni speciali per vendere articoli rari o offrire servizio particolari, come per esempio prevedere il futuro. Ritroveremo anche volti familiari, già presenti nella versione per Nintendo GameCube come: K.K Slider, il cane chitarrista che dà un concerto ogni sabato sera nella sala da the del museo e Tom Nook, il proprietario del grande magazzino locale, nonché padrone di casa del musicista.

Animal Crossing: Wild World Nintendo DS aprirà le sue porte all’Europea a partire dal 31 Marzo 2006 ad un prezzo consigliato di circa 40 Euro.

Le categorie della guida

Link correlati