Questo sito contribuisce alla audience di

Prey: dopo 10 anni l'attesa è finita! La nostra Anteprima!

Un'attesa lunga un decennio ma finalmente Prey è una realtà ed il 14 luglio, dopo aver provato il demo disponibile in rete per tutti, siamo certi che ci aspetta un capolavoro! Ecco la nostra anteprima da non perdere!





























Abbiamo dovuto aspettare 10 anni ma finalmente Prey è una realtà! L’FPS che ha fatto concorrenza a Duke Nukem Forever in quanto a ritardi e rinvii, è veramente ad un passo dall’uscita su PC e XBOX360 visto che lo troveremo nei negozi il 14 luglio in ogni parte del mondo. Nel frattempo gli Human Head Studios hanno messo a disposizione un intenso demo (scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale) single e multiplayer che ha superato anche le nostre più rosee previsioni. Siamo di fronte presumibilmente ad uno dei migliori FPS di sempre e uno dei titoli che possono ambire allo status di “game of the year”. Certo, era solo un demo, ma le potenzialità ci sono veramente tutte!!!



Per chi non conoscesse per nulla il titolo di 2K Games, possiamo affermare che si tratta di un FPS che parte dalle coordinate tipiche del genere a cui però si sommano molte ma veramente molte innovazioni. Intanto, il nostro alter ego digitale, un nativo americano piuttosto “vivace”, avrà modo di utilizzare i poteri spirituali che fino a quel momento credeva fossero solo stupidaggini. In questo modo avremo la possibilità di staccare la nostra anima dal nostro corpo e superare barriere altrimenti inaccessibili dando così vita a situazioni ed enigmi interessanti oltre a poter viaggiare in più dimensioni cosmiche che porteranno a delle ambientazioni molto variegate nel corso dell’avventura.



Non da meno è l’aspetto della gravità. Dovete sapere infatti che Prey ci vede nel bel mezzo di una invasione aliena sulla terra (l’incipit narrativo sembra una splendida via di mezzo tra Star Trek e La Guerra di Mondi ed il tutto è raccontato con una regia cinematografica più che valida) e tale civiltà extraterrestre ha sviluppato una tecnologia incredibile capace di far sottostare la gravità alle proprie esigenze. Sinceramente non è mancato un pò di mal di testa nell’affrontare certe situazioni in cui il piano di appoggio cambiava in modo rapidissimo ma la sensazione è veramente splendida e ciò comporta delle innovazioni veramente importanti anche sotto il profilo più strettamente ludico e questo vale anche per il multiplayer.



In parallelo, Prey stupisce anche per una realizzazione tecnica sconvolgente. I programmatori di Human Head Studios hanno preso il motore grafico di Doom 3 e lo hanno ottimizzato al meglio, ed arricchendolo di una estetica fantatechnohorror semplicemente sublime con le ambientazioni sempre molto vive e ricche di particolari. Non abbiamo trovato nulla che non fosse di elevatissima qualità (animazioni, fisica delle interazioni, design) e lo stesso si può dire per la componente sonora sia sotto il profilo musicale che dei dialoghi (splendidi e rimasti in inglese ma con sottotitoli in italiano).

L’unica cosa che non ci è piaciuta del demo di Prey? Che finisce troppo presto! Iniziamo a fare il countdown per il 14 Luglio: ci aspetta un capolavoro su PC ed XBOX 360!

Le categorie della guida