Questo sito contribuisce alla audience di

AND1 Streetball

La più importante manifestazione di basket da strada si trasforma in un videogame. Come saranno andate le cose? Scopriamolo subito nella nostra recensione!

































Ogni estate negli USA AND 1, società leader nella produzione e distribuzione d’abbigliamento ed equipaggiamento da basket, famosa anche per la sponsorizzazione di oltre 100 giocatori nella NBA organizza il Mix Tape Tour, che mette in campo la più spettacolare manifestazione di street basket di sempre. Questo roadshow estivo vede sfidarsi i migliori giocatori delle città che ospitano il tour a confronto con le leggende del team AND 1 con giocatori americani come The Professor, Spyda, Half Man-Half Amazing, AO, Sik wit It, Main Event e molti altri ancora. Il tour viene organizzato ogni anno in più di 50 città in tutto il mondo, e lo show sportivo di AND 1 è sponsorizzato dal network ESPN con la serie TV: “Street Ball: The AND 1 Mix Tape Tour presented by Mountain Dew.”. Ora Ubisoft ci ripropone l’evento con il suo primo gioco di street basket che andiamo subito a conoscere più da vicino!



Nei panni di un giocatore di basket di strada siamo così in procinto di partecipare all’AND 1 MixTape Tour, l’unica e autentica competizione di basket di strada in tutto il mondo dove non conta solo vincere ma anche conquistare il pubblico con il gioco per poter vedere il proprio nome scritto tra le leggende di questa disciplina. Sarà quindi il MTT il cuore del gioco e l’esperienza più profonda in cui il nostro alter ego potrà essere arricchito di nuove caratteristiche estetiche ma anche sportive, editandolo come vorremo. Da segnalare tra le modalità di gioco, oltre all’esibizione, la possibilità di andare su XBOX Live e giocarsela con altri “animali da canestri” virtuali di ogni parte del mondo.



Da un punto di vista strettamente ludico, AND1 Streetball cerca di non confondersi con prodotti simili tramite il sistema I-Ball ovvero la possibilità di eseguire delle evoluzioni ben al di là dei confini della realtà tramite l’utilizzo contemporaneo dei due stick analogici di XBOX. Queste sequenze spettacolari ci permetteranno anche di far aumentare una barra di potenza che una volta piena ci consentirà di compiere un super canestro. Purtroppo il tutto non riesce a soddisfare quegli standard minimi per assicurare un gameplay sufficientemente curato: troppo confusionario il sistema I-Ball e spesso per fare le mosse ci si ritroverà ad improvvisare letteralmente sugli stick visto che tanto qualche evoluzione probabilmente la riusciremo a compiere…



Neppure sotto il profilo audiovisivo, il titolo di Ubisoft non ci ha convinti fino in fondo. Graficamente il titolo è sufficiente se pur non presenti alcun elementi particolarmente di spicco ed anzi, incespica anche un pò nelle animazioni. Le cose si mettono ancora peggio, incredibilmente, per il sonoro: i motivi hip-hop presenti si riducono spesso a brevissimi loop reiterati mentre la telecronaca non ha quella grinta che ci si aspetta in un prodotto del genere!











I NOSTRI VOTI


CONCLUDENDO…

Le categorie della guida