Questo sito contribuisce alla audience di

Eragon

Scopriamo il momento fondante di questa nuova saga fantasy in alta definizione su BluRay e quindi anche sulle nostre Playstation 3. Siete pronti a volare su un drago???





















Titolo: Eragon
Genere: Fantasy
Anno: 2006
Cast: John Malkovich (Galbatorix), Jeremy Irons (Brom), Ed Speelers (Eragon), Robert Carlyle (Durza), Sienna Guillory (Arya), Djimon Hounsou (Ajihad), Joss Stone (Angela)
Regista: Stefen Fangmeier
Sceneggiatura: Christopher Paolini, Peter Buchman
Durata: 120′



IL FILM: Tratto dal best seller di Christopher Paolini, e primo capitolo della trilogia de L’Eredità, Eragon narra delle lande di Alagaesia dove regna indisturbato il crudele re Galbatorix un tempo un cavaliere di draghi passato alla parte oscura del potere. Soltanto una piccola tribù di resistenti si oppone ancora al potere del sovrano, in attesa che si palesi di nuovo un cavaliere in sella ad un drago per poter combattere con qualche possibilità di successo le forze del male. E’ Arya temeraria principessa elica a rubare l’uovo dalle mire dei cattivi ed a consegnarlo fortuitamente al predestinato che dovrà cavalcare il drago, il giovane contadino Eragon, incredulo di tutto quello che gli sta accadendo. Brom (Jeremy Irons) è il mentore del ragazzo: vecchio Cavaliere dei Draghi, una volta morto il proprio, si rassegna tristemente al potere dell’Impero, finchè comprende che Eragon è il futuro. E allora gli trasmetterà tutto il sapere sulle arti magiche e sul combattimento, fungendo anche da padre per il giovane.

Pur non arrivando alle vette qualitative del Kolossale Signore degli Anelli, indubbiamente Eragon è un fantasy molto godibile, anche grazie ad uno non scriteriato degli effetti speciali, ad una fotografia decisamente d’impatto ed al fascino che i draghi conservano nei fan di un certo tipo di cinema. Come per il già citato capolavoro tolkeniano, siamo di fronte ad una trilogia e già in questo primo capitolo si comprendono ampiamente le potenzialità di questo universo immaginifico anche grazie ad un ottimo cast (Jeremy Irons su tutti) e alle loro intepretazioni. L’unica nota stonata risiede nella scelta della giornalista Ilaria d’Amico per la voce della dragonessa Saphira. Non ce ne voglia la bellissima e brava conduttrice di Sky, ma nel ruolo di doppiatrice non ci ha affatto convinto…



LA VISIONE IN BLU-RAY: Se dovessimo consigliare un blu-ray tra quelli di questa prima “sfornata”, capace di mostrare la qualità dell’home video di nuova generazione, indubbiamente, alla pari con l’Era Glaciale 2 consiglieremmo Eragon. Indubbiamente la qualità audiovisiva è nettamente superiore a quella di un DVD su di un buon LCD con risoluzione 1080i. Tale qualità diventa clamorosa nella visione con un proiettore HD con la stessa risoluzione, capace di regalare delle cromie ed una graniticità dell’immagine al pari si una sala cinematografica di ultimissima generazione. Ugualmente convincente il sonoro che già con un impianto surround di media qualità (con un 7+1 di ottima qualità, sembrava di essere in un ottima sala cinematografica) risuona in modo sublime.

Con Eragon, abbiamo anche potuto sperimentare nuovamente il menù interattivo dei blu-ray. In pratica con il tasto quadrato del pad di PS3 avveniva l’apertura di un menù in basso e da lì cambiare l’audio (disponibile in inglese), i sottotitoli, cambiare i capitoli, attivare gli extra (qui rappresentati esclusivamente dal trailer cinematografico di Eragon e di altri blu-ray Fox), tutto in tempo reale senza alcuna interruzione. Veramente versatile e fruibile l’interfaccia dei blu-ray e questo dovrebbe essere solo l’inizio…

Le categorie della guida