Questo sito contribuisce alla audience di

Cultura Moderna

Il divertente programma si è trasformato in un DVD Game (basterà avere un semplice lettore con il telecomando per giocarci, ma se volete potete farlo anche girare sui vostri PC, Playstation 2 e 3, XBOX360 etc.) e noi andiamo subito a scoprirlo più da vicino...

































Sarà l’umorismo ultra cinico di Teo Mammuccari, o forse la simpatia del Gabibbo, oppure le bellissime curve di Juliana Moreira (e quest’anno anche quelle di Lydie) ma da due estati a questa parte, Cultura moderna è il programma principe dell’estate televisiva italiana con punte di ascolte simili a quelle della stagione invernale. Ora il divertente programma si è trasformato in un DVD Game (basterà avere un semplice lettore con il telecomando per giocarci, ma se volete potete farlo anche girare sui vostri PC, Playstation 2 e 3, XBOX360 etc.) e noi andiamo subito a scoprirlo più da vicino…



Esattamente come nella trasmissione di Canale 5, nel videogame di Cultura Moderna dovremo indovinare l’identità del personaggio nascosto. La prima variazione rispetto al programma è la possibilità di settare la modalità “storica” in cui nella cabina non ci sarà più un VIP del presente ma un personaggio storico del passato. Abbiamo potuto appurare dopo un buon numero di partite che i nomi presenti sono veramente molti, tanto che non ci è capitato mai lo stesso personaggio da indovinare.



Anche per quanto riguarda gli indizi, le cose sono cambiate. In pratica ci troveremo ad affrontare alcuni minigiochi (ovviamente piuttosto basici ma comunque decisamente divertenti) che vanno da alcuni puzzle, ad avventure a bivi e simili. Se riusciremo a centrare l’obbiettivo richiesto, ci sarà dato un suggerimento per un massimo previsto di tre (elemento in comune con la trasmissione). Starà poi a noi indovinare il personaggio misterioso anche con un pò di intuito e di fortuna!



Per quanto riguarda infine l’aspetto tecnico, non possiamo certo valutare un DVD Game alla stregua di un videogioco per console di ultima generazione. All’interno del suo genere comunque, Cultura Moderna presenta dei caricamenti molto ridotti, i vari stacchetti con Mammuccari e le sue due bellissime vallette si integrano piacevolmente con il gioco ed anche le sequenze animate con il Gabibbo sono di buona fattura.











I NOSTRI VOTI


CONCLUDENDO…

Le categorie della guida