Questo sito contribuisce alla audience di

Dynasty Warriors: Gundam

Dynasty Warriors: Gundam è il nuovo videogame dedicato ad uno dei manga giapponesi di maggior successo della storia. Scopriamo come il robottone si ripresenta in alta definizione sulla console next generation di Sony

































Guarda il Trailer di Dynasty Warriors: Gundam

Sono passati nove mesi da quando le truppe di Zeon hanno invaso la terra. Sull’orlo della distruzione, le Forze della Federazione terrestre si preparano al contrattacco contro le armate occupanti per restituire una speranza al pianeta. E’ il momento di schierarsi, e decidere da qualche parte combattere perchè Gundam è tornato su Playstation 3! Prodotto da Namco-Bandai e realizzato da Koei, Dynasty Warriors: Gundam è il nuovo videogame dedicato ad uno dei manga giapponesi di maggior successo della storia. Scopriamo come il robottone si ripresenta, dopo una prima apparizione non proprio esaltante, in alta definizione sulla console next generation di Sony…



Giunto al suo ennessimo episodio, Dynasty Warriors, al di là dell’introduzione dei robottoni “Gundamiani” prosegue nella tradizione dell’hack´n slash esasperato accompagnato da una componente strategica. Una volta compiuta la scelta del nostro alter ego virtuale, saremo proiettati in alcune battaglie dove inizialmente dovremo decidere le varie strategie con cui i nostri soldati si dovranno comportare. Una volta settati tutti i parametri saremo pronti a scendere in campo e il gioco si trasformerà in un picchiaduro a scorrimento 3D dove ci faremo strada a forza di colpi semplici e combo distruttive. Sarà importante annientare più nemici possibile nel minor tempo anche per far aumentare il morale delle nostre truppe.



La struttura del gameplay si basa, come abbiamo detto in apertura, su di un “meltin pot” di generi: strategia iniziale e combattimento immediato nella battaglia. DW Gundam soffre di una certa monotonia generale che potrà essere superato solo da chi ha una certa attitudine e per questo genere di giochi molto legati alle caratteristiche specifiche delle produzioni nipponiche. In questo caso tutto sarà facilmente tollerabile ma dovete assolutamente rientrare in questa schiera di giocatori per apprezzarlo veramente. Sotto il profilo tecnico, dettaglio grafico generale è buono, con l’apice qualitativo rappresentato dai robottoni e dalle loro animazioni. Eccessiva monotonia per quanto riguarda la colonna sonora mentre i dialoghi sono recitati in modo piuttosto convinto (in inglese…).



Capitolo longevità: se escludiamo la totale assenza di possibilità on line, per il resto c’è poco da criticare a DW Gundam visto che presenta due campagne piuttosto longeve: una propone le battaglie più famose della serie, l’altra è completamente inedita rispetto a quanto raccontato nel manga. Prevista anche la possibilità di gioco con un amico tramite la canonica tecnica dello split screen.











I NOSTRI VOTI


CONCLUDENDO…

Le categorie della guida