Questo sito contribuisce alla audience di

Civilization IV: Colonization

Civilization IV è stato un gran bel salto in avanti per la serie creata da quel genio di Sid Meier. Non solo l’aspetto visivo è stato ritoccato al meglio con un motore finalmente tridimensionale ma[...]

Civilization IV è stato un gran bel salto in avanti per la serie creata da quel genio di Sid Meier. Non solo l’aspetto visivo è stato ritoccato al meglio con un motore finalmente tridimensionale ma sono stati inseriti molti aspetti che i fan richiedevano da tempo: ecco quindi la componente religiosa che ha un peso specifico determinante, l’introduzione di personaggi illustri che fanno avanzare di molto la nostra civilità e tante altre nuove features che rendono il quarto episodio di gran lunga il migliore della serie. Visto il grande successo di critica e di pubblico, CIV continua ad espandersi e qui vi presentiamo la nuova espansione Colonization.

Sid Meier’s Civilization IV: Colonization è il terzo capitolo della serie Civilization IV e si può considerare una riedizione del classico Colonization creato da Sid Meier nel 1994. I giocatori, comanderanno un impero coloniale europeo alla conquista del Nuovo Mondo. Durante lo svolgimento del gioco sarà necessario riuscire a rendere la propria colonia indipendente dalla madre patria, scoprire nuove terre e negoziare con gli indigeni e le altre nazioni coloniali.

Civilization IV:Colonization

Come rivisitazione completa del classico uscito nel 1994, Colonization è una conversione totale di Civilization IV che combina il gameplay da assuefazione “ancora un altro turno” con nuove caratteristiche tra le quali, un’interfaccia inedita e opzioni diplomatiche migliorate. Ovviamente, trattandosi di una espansione, l’aspetto tecnico è rimasto quello della “base”: Civilization IV è il stato il primo della serie a presentare un motore grafico tridimensionale e se pur alcuni titoli nel suo genere rimangano qualitativamente più elevati, il titolo di 2K Games si difende bene e presenta un dettaglio ed una varietà visiva di ottima fattura, senza comunque presentare problemi di sorta dal punto di vista del gameplay. Anche l’aspetto sonoro è rimasto pregevole con ottime musiche di sottofondo.

Vi segnalo in conclusione che i requisiti hardware minimi per giocare a Civilization IV Colonization sono fissati a 1.2 giga per il processore, 512 mega di ram, 64 di memoria video e 900 mega di spazio libero su hard disk. I consigliati salgono a 1.8 giga per il processore, 1 giga di ram e 128 di memoria video. Sul PC con cui è stato testato il gioco (3.5 giga di processore, 2 giga di ram e 256 di memoria video), il titolo non presentava problemi di sorta neppure con tutti i parametri grafici settati al massimo e a risoluzioni elevatissime.


IN CONCLUSIONE
Sid Meier’s Civilization IV: Colonization è il terzo capitolo della serie Civilization IV e si può considerare una riedizione del classico Colonization creato da Sid Meier nel 1994. Un titolo da consigliare senza esitazioni ai fan di Lord Meier che apprezzeranno decisamente l’operazione nostalgia mentre per chi vuole avvicinarsi per la prima volta al genere, è consigliato mantenersi a debita distanza visto il livello di complessità simulativa del titolo, elemento che ovviamente sarà apprezzata dai “maniaci” di questa serie oramai entrata nella leggenda.

GLAMOUR 8.0
TECNICA 8.0
GAMEPLAY 9.0
LONGEVITA 10
TOTALE 8.7

Civilization IV:Colonization
Civilization IV:ColonizationCivilization IV:ColonizationCivilization IV:ColonizationCivilization IV:ColonizationCivilization IV:ColonizationCivilization IV:Colonization

Le categorie della guida