Questo sito contribuisce alla audience di

Sonic Chronicles La Fratellanza Oscura

Ma che ci fanno assieme il Nintendo Ds, Sonic e i programmatori di Bioware (quelli di Baldur’s Gate, Star Wars: Knights of the Old Republic e Mass Effect)? Beh, come probabilmente già avrete[...]

Ma che ci fanno assieme il Nintendo Ds, Sonic e i programmatori di Bioware (quelli di Baldur’s Gate, Star Wars: Knights of the Old Republic e Mass Effect)? Beh, come probabilmente già avrete capito i tre “ingredienti” sono i protagonisti di Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura, titolo esclusivo per Nintendo DS su cui debuttano per la prima volta i talentuosi programmatori del noto team (passato da alcune mesi nelle mani di Electronic Arts).

Sonic Chronicles

Come i precedenti lavori di Bioware fanno presagire, Sonic questa volta è il protagonista di un RPG, ovviamente sui generis e con alcuni tratti caratteristici della mascotte di Sega ma è indubbio che il gioco sia soprattutto un gioco di ruolo. I giocatori godranno così di un mix di strategia e velocità con battaglie fulminee (tendenzialmente ascrivibili a dinamiche da rhythm game), personalizzazione dei personaggi e la possibilità di raccogliere e scambiare oggetti tra giocatori grazie alla funzione Wi Fi del Nintendo DS.

Passando ad un’analisi del comparto tecnico, non possiamo che promuovere a pieni voti, il lavoro dei programmatori: la Fratellanza Oscura è tra i migliori titoli visti su Nintendo DS in fatto di dettaglio visivo e di cura dei personaggi. Certo, tutto è più semplice quando si realizza un gioco di ruolo rispetto ad un platform ad esempio ma questo non toglie al titolo lo status di eccellente prodotto da questo punto di vista. Il sonoro lascia invece un pochino a desiderare per un accompagnamento musicale non eccessivamente convincente.

Sonic Chronicles

IN CONCLUSIONE
Leggendo in giro per la rete, in tanti non hanno apprezzato troppo Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura. Alcuni limiti di questa produzione Sega sono evidenti (inventario un pò macchinoso, sonoro non troppo convincente) ma forse erano così alte le aspettative nei confronti del debutto di Bioware su DS e alle prese con un personaggio storico come Sonic erano così elevate che hanno filtrato negativamente il giudizio. SC:LFO è infatti un RPG con un ottimo sistema di combattimento ed arricchito da una splendida realizzazione tecnica. Ci sentiamo di consigliarlo senza patemi a tutti gli amanti di questo genere videoludico ed ancor di più ai fan del mitico porcospino blu.

GLAMOUR 9.0
TECNICA 8.6
GAMEPLAY 9.0
LONGEVITA 9.0
TOTALE 8.9

Sonic Chronicles
Sonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic ChroniclesSonic Chronicles

Le categorie della guida