Questo sito contribuisce alla audience di

Il Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di Moria

Che la trilogia filmica del Signore degli Anelli sia stato uno degli eventi più importanti dell’ultimo decennio cinematografico (all’interno del filone mainstream) è un dato di fatto assodato. Ma[...]

Che la trilogia filmica del Signore degli Anelli sia stato uno degli eventi più importanti dell’ultimo decennio cinematografico (all’interno del filone mainstream) è un dato di fatto assodato. Ma ugualmente importante si è rivelato il parallelo apporto di produzioni videoludiche dedicato all’universo di J.R. Tolkien. Fra chi ha sfruttato i diritti del libro (Sierra), chi quelli dei lungometraggi (Electronic Arts), sono usciti almeno 8-10 titoli dedicato a Frodo, Galdalf e tutto il resto della compagnia (chiaramente quella dell’anello) e la “febbre fantasy” sembra tutt’altro che passata. Il masterpiece di Tolkien è on line da qualche tempo grazie a Codemasters che dopo Le Ombre di Angmar ci apre le Miniere di Moria!

Il Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di Moria

Estremizzando una sintesi veramente all’osso possiamo affermare con certezza che Il Signore degli Anelli è un MMORPG eccellente, un buon mix di tradizioni rispettate del genere e alcune novità interessanti come il Monster Play per la componente PVP (in cui praticamente il nostro alter ego si trasformerà in una creatura del male), la gestione della creazione del nostro personaggio ed anche il particolare albero genealogico con cui creeremo legami con altri giocatori. Senza ombra di dubbio, Il Signore degli Anelli on Line non ha timore di essere confrontato con i masterpiece del genere, in particolare World of Warcraft e Guild Wars, riuscendo allo stesso tempo a crearsi un suo stile differente, oltre a poter contare su tutto il fascino dell’universo immaginifico di Tolkien.

In questo nuovo capitolo, il player potrà combattere i nemici epici delle profondità, esplorare nuove regioni e affrontare il terribile Guardiano, custode delle antiche città sotterranee dei Nani. Il Signore degli Anelli Online, grazie a questa espansione, continua a crescere mettendo a disposizione di tutti gli appassionati due nuove classi, dieci livelli di progressione e due nuove ampie regioni da esplorare. I giocatori potranno così davvero rivivere lo spirito della battaglia per la conquista della Terra di Mezzo!

Il Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di Moria

Le ore di gioco saranno garantite anche dall’aumento dei livelli che da 50 passeranno a 60 el’expansion pack darà inoltre la possibilità ai giocatori di combattere epiche battaglie contro più di 200 nuovi mostri e completare centinaia di nuove e intricate missioni nelle scure miniere sotterranee. L’utente avrà inoltre la possibilità di forgiare oggetti leggendari per creare un equipaggiamento unico, da combinare con il proprio stile di gioco.

Anche sotto l’aspetto dell’interfaccia di gioco e della realizzazione tecnica, pollice in alto per la produzione di Codemasters: il titolo ha un motore tridimensionale capace di mostrare su schermo ottime ambientazioni e personaggi rifiniti con cura. Non di meno il titolo riesce a girare in modo più che discreto anche su PC di fascia medio-bassa (non certo sotto la configurazione minima consigliata) permettendo così una fruizione soddisfacente ad una potenziale grande fascia di pubblico.

Il Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di Moria

Vi segnalo in conclusione che i requisiti hardware minimi per giocare al Signore Degli Anelli On Line, oltre alla scontata connessione ad Internet, sono fissati a 2 giga per il processore, 1 giga di ram, 128 di memoria video e 13 giga di spazio libero su hard disk. I consigliati salgono a 3 giga per il processore, 1.5 giga di ram e 128 di memoria video. Sul PC con cui è stato testato il gioco (3.5 giga di processore, 2 giga di ram, 256 mega di memoria video) il titolo non presentava problemi di sorta con una buona fluidità con i parametri grafici settati ad un livello medio-alto.

IN CONCLUSIONE
Con le Miniere di Moria Codemasters conferma la sua ottima proposta per gli amanti dei MMOPRG. Il Signore degli Anelli On line infatti non ha timore di essere confrontato con i masterpiece del genere, in particolare World of Warcraft e Guild Wars, riuscendo allo stesso tempo a crearsi un suo stile differente, oltre a poter contare su tutto il fascino dell’universo immaginifico di Tolkien.Le ore di gioco saranno garantite anche dall’aumento dei livelli che da 50 passeranno a 60 e l’expansion pack darà inoltre la possibilità ai giocatori di combattere epiche battaglie contro più di 200 nuovi mostri e completare centinaia di nuove e intricate missioni nelle scure miniere sotterranee. La Compagnia ha attraversato le Miniere di Moria, ma il suo passaggio ha risvegliato grandi forze del male. Ci vorranno tutta l’astuzia e l’eroismo dei più grandi eroi per domare il male che si è risvegliato nell’oscurità. La Terra di Mezzo aspetta: il viaggio continua…Le Miniere di Moria!

GLAMOUR 9.0
TECNICA 9.0
GAMEPLAY 9.0
LONGEVITA 9.0
TOTALE 9.0

Il Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di MoriaIl Signore degli Anelli On Line - Le Miniere di Moria

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • simone

    03 Mar 2009 - 16:30 - #1
    0 punti
    Up Down

    ciao, volevo sapere se per giocare al signore degli anelli le miniere di moria è necessario avere pure il signore degli anelli le ombre di angmar

  • Profilo di Fabry T

    Fabry T

    03 Mar 2009 - 16:33 - #2
    0 punti
    Up Down

    Ciao Simone. Si devi avere anche il titolo “base” le ombre di Angmar per giocare alle miniere di moria. Un saluto

  • niko

    30 Aug 2009 - 09:07 - #3
    0 punti
    Up Down

    tigihigi0hi

Le categorie della guida