Questo sito contribuisce alla audience di

Cooking Mama 2 Recensione Nintendo Wii

Nintendo Wii è stata la console più sorprendente della storia dei videogiochi, su questo non vi è ombra di dubbio. Inizialmente la macchina della grande N, sembrava un disperato e poco programmato[...]

Cooking Mama 2 RecensioneNintendo Wii è stata la console più sorprendente della storia dei videogiochi, su questo non vi è ombra di dubbio. Inizialmente la macchina della grande N, sembrava un disperato e poco programmato tentativo di rispondere al lancio delle console di nuova generazione firmate Microsoft e Sony, ma il mercato nel corso di questi anni ha decretato la vittoria, almeno fino a questo momento proprio del Wii in modo netto ed evidente. Tra i motivi del successo di Nintendo, c’è da annoverare anche l’inaspettato successo anche tra il gentil sesso che mai come prima si è interessato alla passione videoludica. Cooking Mama ha fatto un pò da apripista ed ecco arrivare il secondo capitolo della serie videoludico - culinaria….

Di base il titolo parte dalle basi del successo del suo predecessore: una sorta di Wario Ware al femminile con una raccolta di mini-giochi immediatissimi che richiederanno l’utilizzo del Wiimote e che avranno come tema portante la realizzazione di varie ricette di cucina (ben 80 provenienti da ogni latitudine e longitudine del mondo). Niente di particolarmente originale o innovativo sotto il profilo ludico (se pur siano stati implementati ulteriori usi particolari del Wiimote), ma la cornice è sicuramente allegrissima.

Cooking Mama 2 Nintendo Wii

Come detto qualche riga fa comunque c’è qualche innovazione rispetto al primo capitolo come l’introduzione di un alter ego personalizzabile oltre ad alcune modalità di gioco inedite come “Cuciniamo” in cui il secondo giocatore ci farà da assistente, dovendo intervenire quando saremo in difficoltà. Da segnalare poi l’introduzione di Gara di Cucina e le ulteriori due opzioni“Sfida da solo” e “Sfida cooperativa”. La prima ci vedrà impegnati contro la Cpu del Wii o contro un altro giocatore alle prese in piccole competizioni che comprenderanno una dozzina di attività culinarie differenti. La seconda invece di vedrà appunto cooperare per realizzare una ricetta.

Sotto il profilo tecnico, non sono certo questi i titoli da cui ci aspettiamo realizzazioni monumentali: è stato comunque implementato un motore grafico tridimensionale discreto ed arricchito dalla solita palette cromatica piuttosto accesa e “manga oriented”. Il sonoro svolge dignitosamente il suo compito di accompagnamento.

Cooking Mama 2 Nintendo Wii

IN CONCLUSIONE
Cooking Mama 2 prosegue sulla strada tracciata dal primo capitolo che tanto ha avuto successo su Wii e DS. Ci troveremo così ad affrontare nuovi mini-giochi e ricette con nuovi usi del Wiimote ed alcune modalità di gioco inedite sia in single che in multiplayer (peccato per l’assenza dell’on line). Siamo di fronte quindi ad un titolo discreto che sicuramente farà la gioia dei fan di Mama senza osare troppo in fatto di innovazione però.

GLAMOUR 7.0
TECNICA 7.0
GAMEPLAY 8.0
LONGEVITA 8.0
TOTALE 7.5

Cooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo WiiCooking Mama 2 Nintendo Wii

Le categorie della guida