Questo sito contribuisce alla audience di

Tekken 6 PSP Recensione

Con oltre 20 milioni di unità vendute in tutto il mondo, la serie di Tekken, partorita ai tempi della primissima Playstation (se pur il l’episodio iniziale sia uscito precedentemente nelle sale giochi[...]

Tekken 6 PSP RecensioneCon oltre 20 milioni di unità vendute in tutto il mondo, la serie di Tekken, partorita ai tempi della primissima Playstation (se pur il l’episodio iniziale sia uscito precedentemente nelle sale giochi di tutto il mondo), è tra quelle di maggior successo tra i giochi di combattimento a duelli.

Arrivati al sesto episodio, Namco Bandai ha finalmente debuttare il titolo sulle console next generation per sfruttare tutte le features di Xbox360 e Playstation 3 ma ha fatto tornare il brand anche su Playstation Portatile dopo l’eccellente Dark Resurrection. Come saranno andate le cose? Per scoprirlo è sufficiente continuare a leggere la nostra recensione ovviamente…

Se sul genere di gioco c’è ben poco da dire visto che Tekken rappresenta da sempre l’archetipo classico del beat’em a incontri, bisogna subito dire che Namco Bandai ha fatto le cose in modo sublime a partire proprio dal gameplay: il bilanciamento dei personaggi è perfetto, il numero di mosse e di combo si rivela elevatissimo, le tecniche di combattimento si differenziano in modo netto, proponendo così la voglia e il gusto di imparare a lottare con un personaggio nuovo oltre ad apprendere le nuove possibilità proposte come la possibilità di colpire il nostro avversario mentre rimbalza a terra oppure l’introduzione della “rabbia” quando si rimane con poca energia.

Elemento di non poca rilevanza è anche l’intelligenza artificiale della CPU che anche su Playstation Portatile si dimostra veramente ottima: certo, il giocatore di lunga data della serie non incontrerà troppi problemi, ma indubbiamente siamo di fronte ad una IA molto più elevata rispetto alla media.

Tekken 6 PSP Recensione

Se quindi la sostanza è veramente eccellente, lo stesso si può dire per la forma: Namco ha probabilmente toccato il picco qualitativo più elevato a cui è arrivata la Playstation Portatile fino ad oggi. Prima di vedere Tekken 6 dubitavo che sulla console Sony ci potesse essere una grafica così incredibilmente nitida e pulita come quella della produzione Namco e con un frame rate fisso a 6o fps! E cosa dire dei tanti background interattivi e carichi di poligoni e di texture ad altissimo dettaglio, dell’opera certosina per presentare i lottatori rifiniti fino all’ultimo dettaglio?

Senza dimenticare gli incantevoli effetti luce ed i colori dinamici che rispondono in maniera perfetta ai riflessi di luci ed ombre. Se per la splendida computer grafica usata per i filmati almeno un rapido plauso era comunque doveroso farlo, lodi vanno anche al comparto sonoro che dà la giusta adrenalina ai nostri sanguinosi combattimenti ed ai caricamenti veramente ridottissimi (cosa purtroppo non ancora troppo frequente su PSP…).

Tekken 6 PSP Recensione

Se ancora non fossero sufficienti tutte queste lodi a farvi capire l’eccellenza di Tekken, possiamo passare ad incensare anche le tantissime modalità di gioco presenti. Il numero dei personaggi a disposizione e raggiunge l’incredibile numero di 40 lottatori, ognuno pronto a farsi strada a suon di calci e ceffoni. Oltre alla normale modalità arcade, l’introduzione della modalità di combattimento “testa a testa” wireless a due giocatori vi permette di sfidare i vostri amici in ogni luogo e in ogni momento. Certo, ci sarebbe piaciuto anche una possibilità di gioco on line ma comunque sono molte le variazioni sul tema presenti come Battaglia Storia, Battaglia Fantasma (il canonico survival) e Battaglia Sfida (Dovremo combattere con vari obiettivi prefissati).

Tekken 6 PSP Recensione

IN CONCLUSIONE
Poco da dire: Tekken 6 per Playstation Portatile è il migliore beat’em disponibile su di una console portatile con una delle migliore realizzazioni tecniche mai viste su PSP e con tutte le modalità necessarie per farvi trascorrere molte ore in compagnia della produzione Namco Bandai. La mancanza del gioco on line e di innovazioni strutturali particolari sono le uniche voci non convincenti di un titolo che consigliamo senza esitazioni di sorta agli amanti dei picchiaduro a duelli.

GLAMOUR 9.5
TECNICA 9.7
GAMEPLAY 9.3
LONGEVITA 9.2
TOTALE 9.4

Tekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP RecensioneTekken 6 PSP Recensione

Le categorie della guida