Metroid Other M Nintendo Wii Recensione

Nonostante la serie di Metroid, nella sua rivisitazione 3D incarnatasi nel Gamecube avesse riscosso per l’intera trilogia un vastissimo consenso di critica e pubblico, c’era chi, sin da subito, aveva[...]

Metroid Other M Nintendo Wii RecensioneNonostante la serie di Metroid, nella sua rivisitazione 3D incarnatasi nel Gamecube avesse riscosso per l’intera trilogia un vastissimo consenso di critica e pubblico, c’era chi, sin da subito, aveva “sofferto” un po’ nel vedere il titolo trasformato rispetto alle apparizioni per Nes e Supernes. Forse anche per questo, stavolta Nintendo ha deciso di affidare i lavori a quel Team Ninja responsabile, tra gli altri, di quel Ninja Gaiden che ha (re)settato i parametri dei picchiaduro a scorrimento…

Con queste premesse, verrebbe proprio da dire “è morto il re: lunga vita al re!”. Sì, perché Metroid, nelle sapienti mani del team di sviluppo, ha, ancora una volta, cambiato completamente pelle. Anzitutto, da quello che era una sorta di sparatutto-adventure in soggettiva è ora diventato un action in terza. E i cambiamenti sono talmente radicali che vanno a coinvolgere anche gli elementi di contorno: si rimane infatti stupiti dalla lunghezza, bellezza e drammaticità della presentazione (con tanto di nevicata ottenuta dall’esplosione di un Metroid: ma non vi diremo altro per non rovinarvi assolutamente nulla della trama), davvero qualcosa a cui i fan di Metorid non erano abituati, visto che gli episodi precedenti erano, sotto questo aspetto, davvero asciutti.

Si diceva del cambio di visuale: a questo va affiancato anche la gestione del controller, perché utilizzeremo soltanto il Wiimote impugnandolo in orizzontale, come un classic controller (e questo farà sicuramente piacere ai fan di vecchia data): sono presenti comunque tutti i vari gadget come morfosfera, missili e salto a parete. L’impronta ha subito una decisa virata verso l’action e, verrebbe quasi da dire che dentro la tuta ci sia il protagonista di Ninja Gaiden piuttosto che la bellissima Samus (tra l’altro in questo titolo ne viene mostrato il volto a più riprese): anche la corsa sembra la stessa!

Metroid Other M Nintendo Wii Recensione

Ma questo, va detto per amor di precisione, non è per forza un male, anzi; contribuisce in sostanza al processo di svecchiamento cui si accennava prima. La visuale in soggettiva non è comunque scomparsa e per attivarla sarà sufficiente cambiare impugnatura del controller per puntarlo contro lo schermo, soluzione che si rivela davvero molto comoda ed intuitiva nonché utile a scovare passaggi nascosti o elementi attivi nell’ambiente.

Metroid Other M Nintendo Wii Recensione

Ma per il resto, il gioco si concede tutto in fasi platform e sparacchine (una volta direzionata Samus sparerà al nemico che gli è più prossimo). La telecamera fa il proprio lavoro a meraviglia e riprende l’azione in modo quasi sempre spettacolare. In base al cambiamento di gameplay poi ha avuto purtroppo un ridimensionamento il fattore longevità, visto che questa volta non supererete di molto le 10 ore per portare a termine il gioco: anche in questo caso non è detto che sia un problema, vista la natura action del titolo.

Metroid Other M Nintendo Wii Recensione

Passando all’aspetto tecnico in senso stretto, va detto che è stato svolto un lavoro egregio, forse ai limiti della console Nintendo. Il motore grafico è solido, performante, fluido e accarezza l’occhio con cromatismi azzeccati e mai eccessivi, con animazioni della protagonista e dei nemici assolutamente di prim’ordine. La colonna sonora, composta Kuniaki Haishima è assolutamente a tema e contribuisce non poco a enfatizzare l’atmosfera, benché i brani in-game siano giusto accennati (cosa diversa invece per quanto riguarda i filmati, in cui si fa sicuramente più presente e, spesso, toccante).

Metroid Other M Nintendo Wii Recensione

IN CONCLUSIONE
C’era una certa tensione prima dell’uscita di questo Metroid Other M, perché non si sapeva bene quale sarebbe stata l’interpretazione sul tema del Team Ninja. Ma, ancora una volta, il talentuoso gruppo di programmatori non si è smentito ed ha tirato fuori una versione di Metroid totalmente votata all’azione, sfornando ancora una volta un “Signor Gioco”. La giocabilità è infatti ad altissimi livelli (a tratti si ha la sensazione di avere tra le mani un ninja…guarda caso) e grafica e sonoro sono un vero spettacolo. Insomma, un titolo caldamente consigliato a chi ama Samus ma anche gli action in generale.

GLAMOUR 9
TECNICA 9
GAMEPLAY 9
LONGEVITA 9
TOTALE 9

Nicola Coccia

Metroid Other M Nintendo Wii RecensioneMetroid Other M Nintendo Wii RecensioneMetroid Other M Nintendo Wii RecensioneMetroid Other M Nintendo Wii RecensioneMetroid Other M Nintendo Wii RecensioneMetroid Other M Nintendo Wii RecensioneMetroid Other M Nintendo Wii RecensioneMetroid Other M Nintendo Wii Recensione

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Daryox

    05 Sep 2010 - 23:04 - #1
    0 punti
    Up Down

    Non vedo l’ora di giocare a questo Metroid! Un remake in 3D del grandissimo Super Metroid 3 per SNES! Diventerà il gioco ideale per me! Lo aspettavo già ai tempi del Nintendo 64 un titolo del genere.

Peeplo Search

Vuoi inserire la Search di Peeplo sul tuo sito ?

Provala subito!

Le categorie della guida