Questo sito contribuisce alla audience di

EA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 Recensione

Per chi non lo sapesse, MMA è un acronimo che sta per Mixed Martial Arts e rappresenta una disciplina che, seppur poco conosciuta in Italia, sta diventando sempre più nota in varie parti del mondo. Di[...]

EA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensionePer chi non lo sapesse, MMA è un acronimo che sta per Mixed Martial Arts e rappresenta una disciplina che, seppur poco conosciuta in Italia, sta diventando sempre più nota in varie parti del mondo. Di per sé racchiude quindi vari tipi e stili di arti marziali: Electronic Arts ha pensato bene di prendere in mano la licenza per spodestare dal trono l’ottimo UFC di THQ che, nella sua seconda incarnazione, ha dimostrato di essere un gioco impegnativo e divertente al tempo stesso…

Quindi, se vi accostate per la prima volta a questo titolo, aspettatevi tutta la violenza di uno “sport” che fa dei calci, pugni, prese e chiavi articolari tutta la sua essenza. Delle varie modalità, quella più interessante e completa è, come da copione, la “carriera”: qui accederete al classico editor che vi permetterà di crearvi da zero il lottatore dei vostri sogni per trasformarlo in un campione.

Potrete scegliere peso, capelli, tatuaggi e quant’altro e, soprattutto lo stile preferito (aspetto fondamentale): va detto subito che sotto questo punto di vista l’editor è piuttosto semplice e risulta carente soprattutto sotto il profilo della customizzazione fisica del personaggio (nulla a che vedere con quanto offerto da titoli concorrenti, pensiamo ad esempio a WWE Smackdown vs Raw).

Per accompagnarci nel comodo tutorial avremo come allenatore Bas Rutten, ex-campione della disciplina ormai in “pensione”. L’allenamento vi permetterà di prendere confidenza coi comandi, visto che stiamo parlando comunque di una simulazione e, sotto questo punto di vista, vi accorgerete presto che EA Sports ha fatto tesoro del gameplay utilizzato nella serie Fight Night.

EA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 Recensione

Va premesso anzitutto che la lotta è distinguibile in tre fasi: quella dei colpi portati con calci e pugni, quella delle prese e quella a terra. Nella prima fase, muoverete il personaggio sul ring con lo stick sinistro mentre i colpi vanno portati eseguendo apposite manovre con lo stick destro, simulando un po’ il movimento che viene compiuto nella realtà.

Così ad esempio con una mezzaluna porterete un gancio sul vostro avversario e con un movimento obliquo e deciso invece un diretto: premendo il tasto L2 passerete dai pugni ai calci, pur rimanendo invariati i movimenti da eseguire con lo stick destro. Con il triangolo eseguirete invece una “presa” che porrà l’avversario alla vostra mercé, dandovi la possibilità di continuare a colpirlo con pugni o ginocchiate.

EA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 Recensione

Anche una volta che la presa “vi porta” a trovarvi a terra, avvinghiati per le gambe o le braccia al vostro avversario, dovrete continuare a destreggiarvi tra colpi e parate (a proposito, eseguibili con R2) cercando di avere la meglio: l’incontro finisce per Knock Out o per cedimento. Il gameplay fa egregiamente il suo lavoro ed è piuttosto preciso, anche se risulta piuttosto approssimativo nelle fasi a terra, davvero poco curate e "nette".

Sotto il versante tecnico è stato svolto un buon lavoro, fatto comunque ritoccando per l’occasione il motore di Fight Night. I lottatori sono molto curati e definiti nei volti e nella muscolatura, con animazioni splendide; un po’ meno convincente il pubblico e le arene, che sembrano mancare di un certo “spessore”. Discreto il sonoro, con effetti assolutamente nella norma ed un buon doppiaggio inglese (in questo caso, sfortunatamente, privo dei sottotitoli in italiano, almeno nella versione da noi testata).

EA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 Recensione

IN CONCLUSIONE
MMA è un titolo più che discreto che, riprendendo grafica e (in parte) meccaniche direttamente da Fight Night parte con una certa “esperienza” alle spalle pur essendo al suo esordio. L’impostazione scelta è quella simulativa ed il titolo si rivela piuttosto profondo e complesso, mostrando un po’ il fianco nelle fasi a terra. In ogni caso è rappresentata degnamente tutta la violenza di “questo” sport, anche se arene e pubblico più dettagliati avrebbero sicuramente giovato alla cosmesi (che resta in ogni caso di tutto rispetto).

GLAMOUR 7
TECNICA 8
GAMEPLAY 8
LONGEVITA 8
TOTALE 7.8

Nicola “Demon’s Souls” Coccia

EA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 RecensioneEA Sports MMA Playstation 3 Xbox 360 Recensione

Le categorie della guida