Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii Recensione

In quello che è il genere decisamente abusato sul Wii dei party game, la serie di Carnival ha saputo comunque ritagliarsi il suo spazio di eccezione, visto che, ad oggi, tra Ds e Wii è arrivata a[...]

Nuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii RecensioneIn quello che è il genere decisamente abusato sul Wii dei party game, la serie di Carnival ha saputo comunque ritagliarsi il suo spazio di eccezione, visto che, ad oggi, tra Ds e Wii è arrivata a piazzare quasi 6 milioni di copie, cifra da fare invidia ai prodotti più blasonati e soprattutto ad altissimo budget. E così, forte di questi numeri, ecco arrivare il Nuovo Carnival: Arriva il Luna Park…Saprà farsi apprezzare come i precedenti capitoli?

L’impostazione del gioco, pensata per un target di pubblico di giovanissimi, è evidente sin dalle primissime schermate di gioco: avremo infatti la possibilità di scegliere il nostro alter ego tra 4 personaggi predefiniti scegliendo tra uomo, donna, ragazzo e ragazza.

Ogni personaggio, realizzato con estetica piuttosto “simpatica”, potrà poi esser successivamente modificato non solo nelle fattezze del viso, ma anche nel vestiario con i vari oggetti che verranno a poco a poco sbloccati andando a completare i diversi minigiochi e soprattutto riuscendo ad ottenere punteggi piuttosto elevati negli stessi.

Tali minigiochi sono presenti nella quantità piuttosto generosa di 30 e sono piuttosto variegati tra loro, pur essendo accomunati dalla stessa area semantica di fondo che è quella, ovviamente, del parco giochi. In Superball dovremo cercare di fare più punti possibili tirando una pallina all’interno di alcune strutture circolari contraddistinte da valori diversi: per fare questo sarà sufficiente posizionare il vostro personaggio in maniera adeguata tramite i pulsanti direzionali e poi lanciare mimando il movimento con il WiiMote.

Nuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii Recensione

In Rinbalcesto il discorso è simile, nel senso che si tratta sempre di lanciare una pallina, solo che stavolta si dovrà fare attenzione a fare canestro facendola rimbalzare sulla parete che avrete di fronte: piuttosto difficile c’è da dire, perché, nonostante il gioco supporti in pieno il WiiMote, la calibrazione non sembra ottimale al punto di potersi muovere con la precisione che il gioco richiede.

C’è poi Guglielmo Tell, in cui, fedelmente a quanto la storia narra, dovremo centrare un bersaglio a forma di mela che ad ogni colpo si allontanerà sempre di più: con il WiiMote prenderete la mira, con A potrete effettuare lo zoom e con B potrete sparare. Tutto davvero semplice ed efficace al tempo stesso.

Nuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii Recensione

Il gioco che comunque ci ha colpiti di più favorevolmente è stato la Casa Infestata e non solo perché amiamo particolarmente l’horror con tutti gli annessi e connessi, ma anche perché c’è da dire che è il minigame più pensato e strutturato.

Viaggerete infatti a bordo di uno dei classici carrellini su rotaia all’interno della Casa Infestata e dovrete cercare di colpire quanti più mostri (sempre manifestati sotto forma di bersagli con centro disegnato) possibile, puntando con il WiiMote e sparando con A o B, a vostra discrezione. Come si diceva, i giochi sono tutti piuttosto semplici e corti, ma in grado comunque di divertire un gruppetto di amici adolescenti per intere serate.

Nuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii Recensione

Sul versante tecnico 2KPlay non si è prodigata molto, visto che anche in questo caso la parola d’ordine è “semplicità”. La cosa non risulta particolarmente fastidiosa visto la tipologia di prodotto e dato che comunque l’aspetto tecnico risulta comunque funzionale: piuttosto, dispiace vedere una certa approssimazione e leggerezza per tanti elementi di contorno che a prescindere da precise scelte stilistiche danno la sensazione di essere “buttati là” senza tropi pensieri.

Più che discreto il doppiaggio in italiano, costituito da frasi ironiche sulle vostre capacità (o, più spesso, nella mancanza di esse). Non ci si può comunque lamentare più di tanto, visto che il gioco viene venduto alla modica cifra di 29,90 € e riesce comunque nel suo intento principale, che è quello di divertire fino a 4 giocatori facendogli trascorrere serate spensierate.

Nuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii Recensione

IN CONCLUSIONE
Nuovo Carnival: Arriva il Luna Park si rivela essere un prodotto più che discreto, grazie ai 30 minigiochi (piuttosto differenziati) che potrete giocare in compagnia di altre 3 persone e grazie anche ai tanti oggetti bonus da sbloccare per personalizzare sempre più i vostri personaggi. L’aspetto sicuramente più carente è quello tecnico, ma non è un grosso problema considerato la tipologia di prodotto ed in considerazione del fatto che il titolo viene venduto al prezzo budget di 29,90 €.

GLAMOUR 7
TECNICA 6.5
GAMEPLAY 7.5
LONGEVITA 8
TOTALE 7.3

Nicola “Demon’s Souls” Coccia 

Nuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii RecensioneNuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii RecensioneNuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii RecensioneNuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii RecensioneNuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii RecensioneNuovo Carnival Arriva il Luna Park Nintendo Wii Recensione

Le categorie della guida