Magix Audio Cleanic 17 Deluxe PC Recensione

Per chi gli piange il cuore a vedere i propri dischi su vinile preferiti o le audio cassette in un angolo buio della camera, soppiantati oramai dalla tecnologia digitale, Magix ha pensato da tempo,[...]

Magix Audio Cleanic 17 Deluxe PC RecensionePer chi gli piange il cuore a vedere i propri dischi su vinile preferiti o le audio cassette in un angolo buio della camera, soppiantati oramai dalla tecnologia digitale, Magix ha pensato da tempo, lanciando la sua nota serie Audio Cleanic che permette di restaurare qualsiasi fonte e mettere ore ed ore della vostra musica (e non solo) su CD, DVD, on line (YouTube) con un buon livello di qualità.

Le varie operazioni possibili che potremo compiere con ACD (spiegate molto bene da ben tre tutorial video presenti) si dividono in tre fasi: Importazione di suoni, “Restauro” e Masterizzazione. Andiamo a conoscere in modo esaustivo i tre momenti.

REGISTRAZIONE SUONI: Non ci sono limiti a ciò che potrete importare in Audio Cleanic. Potrete immediatamente attingere dai vostri archivi di vinili e cassette ore ed ore di musica senza bisogno di un preamplificatore (e con il programma viene incluso un cavo molto utile). Ma se avete anche materiale digitale (gli MP3 in questa nuova versione vengono ottimizzati automaticamente da AC, ma anche tracce CD Audio, parte sonora dei filmati .AVI e tutto il resto) da restaurare, il programma effettuerà l’operazione di import in pochi secondi (sempre a seconda della configurazione del vostro PC ma questo lo dovreste già sapere). ACD ha anche implementato alcune features interessanti come il ricampionamento per la correzione della velocità dei giri (avete qualche 78 giri da restaurare? Ci penserà il programma!!!) oltre alla equalizzazione RIAA che vi permetterà di registrare direttamente dai dischi in vinile permettendovi così di risparmiare molto tempo.

Magix Audio Cleanic 17 Deluxe PC Recensione

RESTAURO: Questo è il nucleo centrale del programma. Con pochi click, potrete eliminare scoppiettii, ronzii, sibili (ci sono S sibilanti in un discorso? Ci pensa Magix DeEsser a toglierle!), clipping (i picchi di volume troppo alti con la novità di uno strumeto ad hoc: Magix DeClipper)) e tutti i rumori indesiderati (come quello per l’eliminazione manuale dei graffi su vinile ed il noise gate fra una canzone e l’altra), aggiungere suono surround (potrete inserirlo anche negli MP3), delay, riequalizzare e ricostruire lo spettro sonoro, effetti prememorizzati che valorizzano bassi e/o alti a seconda delle vostre esigenze.

Magix Audio Cleanic 17 Deluxe PC Recensione

Tutti gli effetti (ulteriormente migliorati rispetto alla precedente edizione) si utilizzano facilmente in modo grafico ma se non volete neppure muovere un dito ci sono dei “wizard” (ed in questa edizione ne sono stati aggiunti molti oltre a tante operazione automatizzate) che si occuperanno per voi di restaurare automaticamente il vostro “manufatto audio” originale. Chiaramente dopo che avrete preso un po’ la mano, lavorare senza wizard porterà a dei risultati migliori ma anche i “maghetti” non se la cavano male per niente. La qualità iniziale audio sicuramente inciderà sul risultato finale ma devo dire che a volte, ho assistito a degli autentici miracoli: in particolare alcune vecchissime cassette sono resuscitate!

Sotto questo profilo, MAGIX Audio Cleanic 17 deluxe è stato migliorato ulteriormente: il DeNoiser è stato ancora più sviluppato cosi come la funzione di Timestretching con il risultato che l’eliminazione dei rumori e la correzione del tempo funzionano ancora meglio e garantiscono risultati ancora migliori. Un’altra importante novità è rappresentata da Am-track SE, un compressore vintage per un suono caldo e profondo. La visualizzazione spettrale è stata ulteriormente sviluppata e questo rende l’individuazione dei rumori ancora più semplice.

Magix Audio Cleanic 17 Deluxe PC Recensione

MASTERIZZAZIONE: Finito il lavoro di restauro, potrete decidere se creare un Cd audio o trasformare il tutto in MP3 a seconda delle vostre esigenze e così il restyling della vostra musica di può dire concluso a meno che non vogliate anche stampare l’etichetta (anche questa possibilità chiaramente presente nel programma). Sottolineiamo la presenza del processore psicoacustico MAGIX Energizer che riesce a creare alti più vivi, bassi molto definiti e un’immagine stereo trasparente. Inoltre è possibile impiegare questo effetto anche per le tipiche voci radiofoniche molto penetranti.

Il Multiband Stereo Enhancer dona invece più profondità e ampiezza creando così una nuova esperienza stereo. I bassi e gli alti vengono elaborati separatamente, in particolare l’area dei bassi rimane in questo modo molto trasparente. Uno stereo maximizer comprime il nuovo segnale stereo e in aggiunta conferisce all’immagine stereo un sound più piacevole e compatto. Da non sottovalutare l’importanza del riconoscimento (ed eliminazione automatica) degli applausi, l’Editor Tag ID3 che consente una pratica elaborazione delle informazioni sui titoli, come artista, album, titolo, anno di pubblicazione etc. oltre alla funzione di VoiceOver: il volume della musica di sottofondo diventa automaticamente più basso quando è presente una parte di parlato, per tornare poi più alto quando non sono è più presente nessuna voce.

Magix Audio Cleanic 17 Deluxe PC Recensione

IN CONCLUSIONE
Dovendo stilare un giudizio su Audo Cleanic 17 Deluxe possiamo affermare che ci troviamo di fronte ad un programma che svolge bene il suo compito e si lascia usare facilmente da tutti. Se avete quindi delle esigenze di restauro sonoro, avrete con AC17D un piccolo laboratorio in grado di soddisfare la maggior parte delle vostre esigenze. Sappiate però che con fonti piuttosto rovinate dovrete faticare e non poco a tirar fuori qualche cosa di sufficientemente discreto ma questo è un software, mica il piccolo kit di Lourdes! Rispetto alla versione precedente ci sono alcune limature decisamente ben riuscite ma non ci sono particolari rivoluzioni di sorta.
RAPPORTO QUALITA’ / PREZZO: 9.0 / 10

Magix Audio Cleanic 17 Deluxe PC RecensioneMagix Audio Cleanic 17 Deluxe PC RecensioneMagix Audio Cleanic 17 Deluxe PC RecensioneMagix Audio Cleanic 17 Deluxe PC Recensione

Save n'Keep

Bookmark condivisi e privati.

Con Save n' Keep ora è possibile!

Le categorie della guida