Questo sito contribuisce alla audience di

A scuola in Myanmar

A scuola in uno dei paesi piu' poveri del mondo, sotto una dittatura militare. Oggi.

L’educazione è una delle priorità in Myanmar. La scolarizzazione porterebbe un minimo di prosperità e raziocinio nel modo in cui la società Burmese è governata. Myanmar, per inciso, è uno dei paesi più poveri al mondo.

Invece, malgrado sia destinataria di una certa quantità di aiuti, Myanmar non riceve molti dei fondi infrastrutturali che altre nazioni in via di sviluppo ottengono. Parte del problema è associato con il regime militare che lo governa, e con l’essere uno dei due maggiori produttori di oppio al mondo.

Turismo socialmente responsabile, volontariato nell’insegnamento, o anche semplici discussioni con i giovani locali e donazioni in natura durante una visita (ancor meglio se donate a organizzazioni di fiducia come uffici locali di NGO o organizzazioni religiose), sono primi passi. Se ci siete, cercate gli studenti su Mandalay Hill – la maggior parte vogliono davvero far pratica di Inglese, e vi potrebbero invitare a “fare da professore” in una delle loro scuole.
La cautela è sempre d’obbligo, ma nella stragrande maggioranza dei casi il risultato è positivo. Una delle scuole informali di là, gestita da un monaco locale, è U Nyanissara, Ye Kan Kyaung, Man Aung Taik, alla fine della 27th st., vicino 62 Road, Chan Aye Thar Zan Township, Mandalay.

Maggiori informazioni si possono trovare su RaisingAwareness.org

Ultimi interventi

Vedi tutti