Questo sito contribuisce alla audience di

Un nuovo autore si affaccia

Se passate per Segni.

Se passate per Segni, un piccolo centro nella provincia di Roma, potrebbe capitarvi di incappare in un giovane autore, molto giovane, appena sedicenne. “Mito, questa è la parola esatta: mito”. Così Giulio De Paolis apre il suo primo cortometraggio “Lo iettatore e il becchino”.
Lo iettatore incontra una ragazza, le premonisce qualcosa, ma lei lo sfugge come un pazzo. Solo con il becchino, che svolge un “lavoro onesto, ma difficile”, riesce a parlare: ecco perché…. lo aiuta.
Giulio De Paolis si rifà a “La patente” di Pirandello e alla versione di Totò. Lui stesso recita….. insomma, se non vi capita, cercatelo.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti