Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Lunae

Intervista alla cosplayer Lunae!

cosplay macross frontier, cosplay trinity blood, cosplay Code Geass,Ciao, è un piacere farti quest’intervista , per prima cosa, presentati ai lettori del mio sito sul cosplay!
Ciao, mi chiamo Giovanna e ho quasi 29 anni, lavoro a Milano come impiegata in una società immobiliare e sono una cosplayer da più di dieci anni.

Com’è nata la tua passione per il cosplay?

La mia passione è nata grazie alla mia amica Arianna (KittyPryde) che scoprì il cosplay sul Kappa Magazine del lontano 1995, mi pare, poi visto che io e mia sorella siamo sempre state delle grandi amanti del carnevale e mia sorella maggiore Linda ha sempre confezionato gli abiti per questa festa annuale il connubio anime/manga/travestimento era ideale e perfetto per noi e così è iniziata la nostra avventura.

C’è stato qualcuno che ti ha fatto da “mentore” nel mondo dei cosplay? O che comunque è stato il tuo punto di riferimento?

Sembrerà banale e strano ma è così: mia sorella Linda (Dyda). E’ grazie a lei se faccio cosplay ed è grazie a lei se ora me li realizzo anche.

Qual è stato il primo cosplay che hai fatto?
Direi Saint Tail da “Kaitou Saint Tail” e Philia da “The Slayers”… nel lontano 1998.

Invece qual è stato il cosplay che ti è piaciuto di più fare?
Oh mamma che domanda!! XD E’ difficile dirne solo uno ma vediamo… probabilmente azzarderei Athena perché è effettivamente uno di quelli che ho realizzato praticamente da sola a partire dal cartamodello fino alla sua realizzazione vera e propria. E poi c’è il corsetto rigido dorato… ecco quello mi da’ particolare gioia perché così non l’avevo ancora mai visto realizzato, generalmente le cosplayer lo facevano di tessuto o di pelle invece il mio credo di poter dire senza sbagliarmi troppo essere il primo realizzato come se fosse una vera armatura, qual è! Ammetto che si, è una cosa di cui vado molto fiera!

L’ultimo cosplay che hai fatto qual è stato?
Fatto tutto da sola Sheryl Nome da “Macross Frontier” versione “Diamond Crevasse” perché al gruppo di Trinity Blood io ho contribuito più con i ricami che con la sartoria vera e propria.

C’è un personaggio di cui vorresti fare il cosplay ma che ancora non hai fatto?
Tanti! Tanti, ci sono un po’ di versioni di C.C. da Code Geass che vorrei fare prima o poi, e poi ci sono personaggi come di Lia De Beaumont che ancora non ho realizzato ma non vedo l’ora, è un pallino oramai e finché non la avrò interpretata non mi darò pace, ci tengo moltissimo un po’ come tengo moltissimo a Caterina Sfroza da Trinity Blood , ma almeno di Caterina una versione l’ ho già fatta! XD

Di solito come avviene la scelta di un cosplay da realizzare?
Leggo una storia, guardo un anime e mi piace il personaggio e da li ne voglio fare il cosplay, è inevitabile. Generalmente sto attenta anche che il personaggio esteticamente mi si addica ma se così non è e il personaggio mi piace tantissimo comunque non mi preoccupo molto, lo faccio e basta! XD

Quando tempo ci vuole per creare un costume?

Dipende, ci sono stati cosplay iniziati un anno e mezzo prima e abbandonati e ripresi successivamente (esempio, il Maestro Delphine è uno di quelli!) così come ci sono cosplay che ci sono voluti giorni, settimane e qualche volta mesi… dipende, non c’è una regola fissa. Diciamo che ci metto il giusto tempo per renderlo al meglio possibile e se per sbaglio sfiora quasi la perfezione mi da anche più soddisfazione! XD

C’è qualcuno che ti aiuta nella preparazione dei costumi? Gli accessori te li crei da sola o li compri da qualche parte?

Ai costumi mi aiuta mia sorella Linda anche perché oramai io mi sto dedicando più che altro ai ricami poi vabbé ovviamente qualche cosa ci tengo a farmelo pure io da sola tipo l’ultimo al quale sto lavorando ma altrimenti almeno i cartamodelli li chiedo a lei, accessori KittyPryde e gioielli e arte varia a LevyRasputin… e le parrucche mi faccio aiutare dalla mia sorellina più piccola… perché devi sapere che in realtà noi siamo un gruppo cosplay, non dei singoli^_-

Hai partecipato a dei contest durante le fiere, ecc… , hai mai vinto qualche premio?

Si ad entrambe le domande!XD

Che vuol dire per te essere cosplayer?
Per me essere cosplayer è sfidarmi e rendere reale il personaggio scelto, è essere lei (o lui) dal momento in cui indosso il primo pezzo del costume fino al momento in cui mi levo l’ultimo, è raggiungere una fedeltà e una precisione tale da farti dire “ok, oggi sono lei!” e per quanto a parole sia facile in realtà è difficilissimo e non solo per il vestito ma per tutto quello che c’è intorno, atteggiamento, modi etc… le ultime due cose sono quelle in cui difetto di più lo ammetto ma non per mancanza di conoscenza dei personaggi quanto per imbarazzo.

Recentemente Sergio Bonelli, parlando dell’ultima Lucca Comics & Games, ha detto che non verrà porterà, probabilmente, più la sua casa editrice in fiera perché, cito, “[….] la presenza, anche molto simpatica, del pubblico dei cosplayer ed appassionati, sia però forse schiacciante rispetto al pubblico dei comics. [….] Se penso al pubblico dei primi due giorni, 40mila persone, credo che 30mila vengano per festeggiare il loro carnevale, e solo 10mila per i fumetti.»
Dovessi davvero dire d’impulso quello che penso sarei eccessivamente cattiva! XD Più razionalmente dico che il Sig. Bonelli può pensarla come vuole e non mi interessa, è sicuramente vero che la gente al Lucca Comics ci va molto più per il cosplay che per la fiera ma se non dispiace il signor Bonelli deve anche capire che se una come me, per esempio, ha due giorni di ferie e deve andare a Lucca e scegliere se diventare isterica e guardarsi la fiera con persone che ti camminano sui piedi, non respirare etc… oppure passare la sua giornata con il suo bel costumino… non si offenda se c’è gente che sceglie la seconda, il mondo è fatto di scelte e ciascuno fa le proprie, che ne prenda atto e si metta l’animo in pace!XD

Hai un sito web?
Certo: www.vieboheme.net, il sito del nostro gruppo cosplay.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Personali direi sposarmi, mettere su famiglia etc… no vabbè sto scherzando XD; mi piacerebbe molto aprire un’attività mia per realizzare ricami su commissione ma temo non sarà mai sufficientemente redditizio (mi fai pubblicità intanto che siamo qui?XD) A livello cosplay tanti, troppi e non abbastanza tempo per realizzarli!XD Ad ogni modo credo che quest’anno il numero di cosplay che realizzerò sarà di due o tre al massimo e mi auguro che uno di questi tre siano Lia e Caterina, il terzo boh, vedremo!^_^

I sogni nel cassetto?
Ops, ho risposto prima!XD

Spero che quest’intervista ti sia piaciuta, grazie di tutto, sei stata veramente gentile!

Ma figurati, grazie a te e a tutti quelli che hanno letto quest’intervista ^^ Ecco le foto dei cosplay di Lunae!

Ecco le foto dei cosplay di Lunae!
Ecco le foto dei cosplay di Lunae!Ecco le foto dei cosplay di Lunae!Ecco le foto dei cosplay di Lunae!Ecco le foto dei cosplay di Lunae!Ecco le foto dei cosplay di Lunae!

Le categorie della guida