Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Susan

Intervista alla cosplayer Susan!

cosplay ncis, cosplay one peace, cosplay tomb raiderCiao, è un piacere farti quest’intervista , per prima cosa, presentati ai lettori del mio sito sul cosplay!
Ciao a tutti, è veramente un piacere fare questa intervista! Bé dunque mi presento! Sono Susan, ho 17 anni e sono di Parma.

Com’è nata la tua passione per il cosplay?
La mia passione è nata in un modo un po’ strano, diciamo che è stata influenzata innanzitutto dalla lettura di manga e anche perché in famiglia ho parenti che fanno i giochi di ruolo e poi sopratutto perché mi piace appunto questo modo di travestirsi e adoro giocare su questo.

C’è stato qualcuno che ti ha fatto da “mentore” nel mondo dei cosplay? O che comunque è stato il tuo punto di riferimento?
Bé diciamo di no. Non ho avuto nessuno che mi spingesse a fare Cosplay o per lo meno a fare i vestiti o accessori. Sono sempre andata avanti da sola.

Qual è stato il primo cosplay che hai fatto?

Abby Sciuto del Telefilm NCIS su RAI Due. E’ stato il mio primissimo Cosplay e mi ricordo che ha avuto molto successo, l’ho portato anche a molte fiere e devo dire che tutti hanno apprezzato la somiglianza e l’interpretazione del personaggio.

Invece qual è stato il cosplay che ti è piaciuto di più fare?
Mi sono divertita a fare un po tutti i cosplay ma in particolare Lara Croft! Divertente perché mi sentivo parte diciamo del personaggio e mi sapevo muovere come lei o per lo meno imitarla.

L’ultimo cosplay che hai fatto qual è stato?
Nico Robin di One Peace. Devo dire che è stato uno dei migliori che ho fatto e stando a quello che mi dicono anche per la somiglianza.

C’è un personaggio di cui vorresti fare il cosplay ma che ancora non hai fatto?
Ce ne sono una marea. Vorrei fare personaggi maschili come Aengel (Final Fanstasy Crisis Core VII), Una Toreador del videogioco Vampire The Masquerade: Bloodlines, La Sposa Cadavere, La Regina Di Cuori del film di Burton (Alice in Wonderland), Gothic Lolita e molti altri.

Di solito come avviene la scelta di un cosplay da realizzare?
Da un giorno all’altro lo decidi.

Quando tempo ci vuole per creare un costume?
Dipende dai costumi dei personaggi e magari anche dal tipo di lavorazione.Ogni costume ha una lavorazione più o meno simile,ma dipende anche dalle stoffe se sono difficilmente lavorabili o sono stoffa semplici.

C’è qualcuno che ti aiuta nella preparazione dei costumi? Gli accessori te li crei da sola o li compri da qualche parte?

Fino ad ora non mi ha aiutato nessuno nemmeno nella ricerca degli oggetti. Faccio tutto da sola.

Hai partecipato a dei contest durante le fiere, ecc… , hai mai vinto qualche premio?
Ho partecipato a: Lucca Comics and Games,Rimini Comics e più o meno tutte le Fumettopoli. Ma non ho mai vinto nulla anche perché penso che l’importante sia partecipare e non vincere.

Che vuol dire per te essere cosplayer?
Riuscire ad animare e dar vita e sfogo artistico a qualcosa che senti dentro e sopratutto dare vita al tuo personaggio.

Recentemente Sergio Bonelli, parlando dell’ultima Lucca Comics & Games, ha detto che non verrà porterà, probabilmente, più la sua casa editrice in fiera perché, cito, “[….] la presenza, anche molto simpatica, del pubblico dei cosplayer ed appassionati, sia però forse schiacciante rispetto al pubblico dei comics. [….] Se penso al pubblico dei primi due giorni, 40mila persone, credo che 30mila vengano per festeggiare il loro carnevale, e solo 10mila per i fumetti.»
In effetti non ha tutti i torti, la maggior parte delle persone sta aumentando veramente tanto.

Hai un sito web?
Certo più di uno, ma non riguardanti cosplay:
SickGirl: http://sickgirl.it/utente.php?nome=MissBi
Cosplay: http://it.netlog.com/Cosplay_Nel_Cuore
Facebook FanPage: http://www.facebook.com/pages/Susan-Doll/
SickGirl: http://it.netlog.com/groups/SickGirl
ERM: http://it.netlog.com/groups/ERM

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Continuare a fare Cosplay e a proporre anche personaggi maschili.

I sogni nel cassetto?
Andare in Gappone con il mio ragazzo (lui deve presentare un film cosplay), vivere a Roma con lui e intraprendere cosplay con lui.

Spero che quest’intervista ti sia piaciuta, grazie di tutto, sei stata veramente gentile!
Certo siete stati molto gentili! Grazie a voi! Ecco i cosplay di Susan!

Ecco i cosplay di Susan!Ecco i cosplay di Susan!Ecco i cosplay di Susan!Ecco i cosplay di Susan!Ecco i cosplay di Susan!

Le categorie della guida