Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a TsunamiZN

Ecco l'intervista alla cosplayer TsunamiZN!

cosplay gurren lagann, cosplay inuyasha, cosplay one pieceCiao, è un piacere farti quest’intervista , per prima cosa, presentati ai lettori del mio sito sul cosplay!
Grazie a te per la richiesta, è un piacere conoscerti, mi chiamo Cristina Poli, TsunamiZN “in arte”, sono di Firenze ed è quasi un decennio che mi dedico con passione al cosplay.

Com’è nata la tua passione per il cosplay?
E’ nata prima la passione per il cucito, mi piaceva crearmi i costumi per carnevale ispirandomi al mondo dell’animazione, solo più tardi, alla mia prima Lucca Comics ho scoperto questo termine capendo che avevo la possibilità di “cosplayare” in luoghi più consoni e più volte l’anno.

C’è stato qualcuno che ti ha fatto da “mentore” nel mondo dei cosplay? O che comunque è stato il tuo punto di riferimento?
Mmmh…no, però succede molto spesso di scambiarsi consigli durante fiere e raduni su nuovi materiali scoperti e metodi di lavorazione ^^

Qual è stato il primo cosplay che hai fatto?
Confezionai insieme a mia mamma Inuyasha, era uno dei primi fumetti che leggevo e mi aveva preso tantissimo, ma adesso me ne vergogno, non tanto per la fattura, ma perchè ora ODIO INUYASHA!!!

Invece qual è stato il cosplay che ti è piaciuto di più fare?
Ce ne sono tanti, quando crei un cosplay con le tue mani è perchè desideri veramente indossare i panni di quel personaggio, quello a cui sono più legata in assoluto è Nami di One Piece, la adoro semplicemente e ogni volta mi emoziono a creare una sua nuova versione assumendone gli atteggiamenti.

L’ultimo cosplay che hai fatto qual è stato?
Ho portato la Principessa Mombi alla passata Lucca Comics, personaggio tratto dal film degli anni ’80 “Ritorno ad Oz”. Uno dei miei culti infantili ^^
C’è un personaggio di cui vorresti fare il cosplay ma che ancora non hai fatto?
Ho una cartella di immagini piena XD

Di solito come avviene la scelta di un cosplay da realizzare?
Solitamente è amore a prima vista, per quanto mi riguarda cerco sempre delle sfide perchè mi piace sperimentare e lavorare diversi materiali oltre a cucire, ma l’attenzione cade in seguito anche sul carattere del personaggio per unire più facilmente interpretazione e costume e se non piace quello…passa. ^^’’

Quando tempo ci vuole per creare un costume?
Dipende dalla difficoltà dell’abito e dalla reperibilità dei materiali…… di solito mi aggiro sulla tempistica di un mese d’intenso lavoro perché sono la classica persona che produce solo con il fiato sul collo XD

C’è qualcuno che ti aiuta nella preparazione dei costumi? Gli accessori te li crei da sola o li compri da qualche parte?
No, potendo faccio tutto da sola ma proprio perchè mi muovo solo all’ultimo momento ci sono grandi probabilità di una richiesta d’aiuto a mia mamma per poter riuscire a portare tutto in tempo… mi servirebbero sempre quei 2-3 giorni in più che non ho XD

Hai partecipato a dei contest durante le fiere, ecc… , hai mai vinto qualche premio?
Si…. abbastanza ^^’’

Che vuol dire per te essere cosplayer?
E’ una forma di creatività ed espressione che sono riuscita a trovare per dare sfogo alla mia vena artistica, veder nascere un abito da un quadrato di stoffa è una gioia immensa specie quando, indossandolo con le altre persone, ricevi complimenti e foto. E’ una gioia che vale tutta la fatica!

Hai un sito web?
Si http://tsunamicosplay.altervista.org/
Da poco tempo sono riuscita ad averlo anch’io dopo anni di promesse e devo tutto a Miky-chan, un’amica che si occupa di progettazione web e “persone che impiegano la loro passione nella fotografica per immortalarmi (tipo OperationOne). E’ solo grazie a loro se i cosplayer possono esistere anche sul web, un bello scatto valorizza tantissimo il costume.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Quello che sognano un pò tutti…. rappresentare l’Italia al WCS ^^ Io e la mia compagna abbiamo già iniziato a lavorare a dei costumi che ci porteranno al suicidio!

I sogni nel cassetto?
Trovare lavoro nel campo degli abiti da sposa però la società di oggi non da abbastanza credito ai giovani, etichettandoli fin da subito come “senza esperienza” e sbarrandogli le porte. E’ già 4 anni che cerco senza trovare nemmeno una possibilità di apprendistato :(

Spero che quest’intervista ti sia piaciuta, grazie di tutto, sei stata veramente gentile!
Grazie a te, spero di risentirti presto insieme ai tuoi utenti! HESO! Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!

Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!Ecco le foto dei cosplay di TsunamiZN!

Le categorie della guida