Questo sito contribuisce alla audience di

Report Mantova Comics & Games da Cosplay Addiction

Ecco il Report da Mantova Comics & Games, scritto da Nanachan e da Thanatos di Cosplay Addiction!

cosplay addiction, cosplay fiere, mantova comicsSi è appena conclusa la 5° edizione della ormai famosa mantova Comics&games, rassegna sul fumetto che coniuga in maniera eccellente il mondo giapponese, quello americano e quello Italiano.

Mantova non delude mai.. ogni anno le soprese sono sempre numerose, sia per quanto riguarda le interessanti conferenze, i workshop, gli incontri con autori di calibro internazionale, sia per quanto riguarda la parte espositiva e, ovviamente, il cosplay!

Sono stati due giorni molto intensi e densi di avvenimenti… ma procediamo con ordine, attraverso quelle che potrei definire… Cronache di una cosplayer!

Sabato 27 Febbraio ore 8.30 by NanaChan

Prontissimi a partire alla volta di mantova, carichi di energia per il primo giorno di fiera.. le speranze sono tante, da un lato per il cosplay, dall’altro per l’aspetto fumettistico… saliamo a bordo della fidata Multipla di Leo, che roboante ci condurrà al Comics!! Il viaggio procede in allegria, tra una chiacchierata e l’altra… beh, certo, non possiamo tappare la bocca ad Enzo, che svela i segreti di come si è messo ad inventare canzoni….

Ore 9.30

Puff…eccoci arrivati e cosa vediamo? Una fila disumana davanti a noi…. beh, per fortuna che riusciamo ad evitarla e ad entrare in quattro e quattr’otto… ed ecco che il palabam spalanca dinnanzi a noi le sue meraviglie… L’area fumetti, il corridoio di scambio dal quale si accede ai piani superiori per le conferenze, e poi l’area japan, games e… Cosplay, con un bel palco notevolmente ampliato rispetto agli anni scorsi… si respira un clima di familiarità e di spensieratezza, dopo poche ore si vedono già i primi cosplayers in giro… beh, è meglio che non perda tempo, ho girato anche troppo per gli stands!!!!

ore 11.30 – 12.30

Cambiarsi nei camerini super affollati è sempre un evento traumatico… lo spazio è ridottissimo.. noi cosplayers siamo ingombranti e ci portiamo dietro un sacco di cose…. nel mio caso poi, non parliamone…

Ahhhh, anche la sottoscritta è finalmente in cosplay… il personaggio che ho scelto è la sgamata Chloe da uncharted 2, gioco per PlayStation 3, insieme al mio socio Enrico, bravissimo cosplayer, che ha interpretato in coppia con me il mercenario Nathan…. a vederci insieme sembriamo realmente usciti dal gioco e le foto che i passanti ci chiedono entusiasmati sembrano confermarlo…. Inzaccherati di sangue procediamo per la fiera, confermando anche la nostra iscrizione alla gara.

12.30 – 13.30

Un cosplayer non può dare il meglio di sè senza mangiare… la fortuna mi ha fatto incontrare Madame Red, socia del forum che ho subito riconosciuto.. una ragazza così carina e alla mano.. sono felicissima di aver trascorso in sua compagnia questa giornata *_* Alla fine ci siamo ritrovate a pranzare allo stesso tavolo, a base di panini e toast vari… come dimenticare il mio bellissimo trono zebrato dall’alto del quale controllavo la gigantesca tavolata? (tavolata a cui insieme a FillGood ed Enzo mi sono palesemente imbucata, ma va beh…) Lode a FillGood per aver atteso mezz’ora e aver preso il mio panino…tutti ci chiedevamo dove fosse finito…. lode ancora alla sua pazienza… XD

13.30 – 14.30

Ci siamo quasi!!!!!!! FillGood sta seguendo una conferenza tenuta da importanti disegnatori, ma per me e nathan è il momento della gara… siamo il numero 3, quindi abbiamo pochissimo tempo prima di salire sul palco… addirittura ci viene fatta una simpaticissima e approfondita intervista dalla presentatrice della gara… le domande sono tutte attinenti al cosplay e al significato che questo hobby riveste per noi… oltre a informazioni generali sui personaggi interpretati… una cosa molto carina, devo ammetterlo… mi sono gasata XD

14.30 – 16.30

Ahhhh il momento prima di salire sul palco non credo possa essere descritto.. è una sensazione che va sperimentata.. un misto di eccitazione, ansia e consapevolezza di voler fare bene… più molte altre cose! Ecco che vengono annunciati i nostri nomi… dinnanzi a noi tantissime facce e macchine fotografiche che scattano a ripetizione.. i volti di gente che ci osserva, curiosa, aspettando di vedere cosa faremo. E la base parte… dimentico tutto il resto, di solito in queste occasioni do il meglio di me…. e anche stavolta, credo che sia io che Enrico ci siamo comportati più che bene *_* La scenetta è filata liscia, senza intoppi ne incertezze da parte di nessuno dei due, anzi… mi sono totalmente immedesimata in Chloe, ed il mio socio in Nate… siamo scesi dal palco felici, con la voglia di fare tantissime foto, non prima però di una lunga chiacchierata con gli amici! Breve pausa per salutare le persone che si incontrano , andare ancora in giro per gli stand, e, nel mio caso, ritrovare Fil XD

Dopo circa una ventina di minuti è il momento delle premiazioni… vediamo una ragazza avvcinarsi e pronunciare le fatidiche parole… “Siete Vincitori…” Io e Nate ci guardiamo increduli, per poi scoppiare a ridere fragorosamente… no, non ce l’aspettavamo proprio XDDDDDDDDDDDDDDD Il momento di salire sul palco , poi ricevere la medaglia e disporsi insieme agli altri cosplayers premiati è qualcosa di davvero indescrivibile… significa che il duro lavoro è stato ripagato e riconosciuto… anche se non solo la vittoria ci spinge a questo fantastico hobby…

16.30 – 17.30

L’entusiasmo post vittoria va condiviso con il mondo.. e così facciamo io ed Enrico, telefonando a destra e a manca… ma Nathan da vero gossip boy, pubblica istantaneamente la nostra foto con tanto di medaglie su facebook da cellulare…. ahhh se non ci fosse bisognerebbe inventarlo (enrico, non facebook XD). Il pomeriggio continua grazie a Cinzia e alle sue splendide foto… quella nel cassonetto resterà nella storia, così come quella insieme alla protezione civile… beh gli abbiamo puntato dei finti mitra addosso…. XD

17.30 – 19.00

Ahhhhhh Cristina D’Avena in concertooooooo! Insieme a Fil, Leo ed Enzo ci siamo scatenati sulla scia dei suoi più grandi successi, godendoci un bellissimo concerto… peccato che Enzo si sia perso al W.c e sia stato ritrovato un’ora dopo…. mentre noi eravamo in fila per ottenere una foto con Cristina, soprattutto lo speranzoso Leo….. che dire, dopo una ressa che di umano non aveva assolutamente nulla abbiamo avuto ciò che desideravamo… e Leo anche di più u.u

19.30 – 20.30

Un rapido saluto a tutti i nostri amici standisti ed ecco che il primo giorno di fiera si conclude… si ritorna a casa, pronti per ripartire!

——————————————————————————–

La 5° edizione del Mantova Comics & Games è stata, per noi dello staff del Cosplay Addiction, la prima volta nella location Mantovana.

E’ stata proprio una bellissima esperienza visto che la fiera era davvero molto fornita e la compagnia è stata davvero eccezionale!

Da qua iniziano le cronache dello staff del Cosplay Addiction scritte da me, Thanatos…

Per far comprendere meglio ai nostri lettori lo stato psico-fisico del Gruppo partirei dal sabato sera o per meglio dire Notte! Noi siamo stati a Mantova solo la domenica quindi la serata l’abbiamo passata in quel di Perugia.. Dovete sapere che la nostra stupenda Nemesi ha deciso di voler partecipare ad una sfilata organizzata da una sua amica e quindi io, suo fratello, e Nikos, suo ragazzo, abbiamo preso parte alla manifestazione che iniziava solamente alle 1:00 di notte! O__O L’orario per la partenza alla volta di Mantova era alle 6:00 di domenica mattina in modo da poter stare in fiera per le 10:00… La serata comunque si è risolta con il rientro a casa per dormire alle 4:00 e sveglia puntata sulle 6:00..

Domenica 28 Marzo by Thanatos

ore 05:45

Potete immaginare la reazione al suono della sveglia, non mi soffermerò su questi particolari, diciamo che per me è stata necessaria la chiamata di Nikos a cui ho spudoratamente mentito sullo stato in cui mi trovavo (si beh ovviamente ho detto che ero prontissimo e che stavo scendendo le scale)…

06:15-10:30

Tutti nella super Megane di Nikos si parte alla volta di Mantova, affrontando un comodo viaggio di sole 4 ore e mezza, dopo un pit-stop all’autogrill con colazione annessa, arriviamo a Mantova. Non facciamo in tempo ad entrare in città che subito sbagliamo strada, cosa che comunque ci permetterà di identificare una ottima location per i servizi fotografici che dovevamo fare in questo dì di festa!

10:30-11:15

A differenza di NanaChan noi la fila ce la siamo fatta tutta regolarmente, cosa che ci ha portato via quasi un ora…

11:15-12:00

Beh diciamo che le nostre modelle, soprattutto una (ehm indovinate chi?), non erano pronte e quindi abbiamo partecipato al processo di Make-up! Avidamente ci siamo goduti una piccola parte di fiera mentre le donzelle si stavano preparando… la prima impressione è stata davvero ottima, si preannunciava una giornata spettacolare… Fatta la conoscenza di NanaChan, modella per il servizio fotografico, FillGood, compagno di NanaChan, Madame Red, modella per il servizio, siamo pronti ad uscire dalla fiera alla volta della location per il set fotografico!

12:00-14:00

Sono state due ore veramente eccezionali, NanaChan e Madame Red sono state a dir poco fenomenali… Ed i risultati li vedrete nelle loro gallery sul Blog..

NanaChan in Xiao Mei tratto da “La foresta dei pugnali volanti”
Madame Red in Madame Red tratto da “Kuroshitsuji”
Ovviamente è stato divertentissimo prendere parte al servizio fotografico e vedrete anche una gallery del Making-Of

Making-Of Servizio fotografico Madame Red e NanaChan (a breve in arrivo!!)
14:00-16:00

Le nostre modelle hanno preso parte alla gara cosplay organizzata all’interno della fiera e quindi ci siamo goduti le loro esibizioni.. risultati ottimi, in due giorni 2 vincitrici che si sono fatte fotografare da noi! Madame Red ha vinto domenica il premio “Miglior Somiglianza”! Finite le esibizioni ci siamo dati al ristoro, pranzo e riposino nel fantastico PalaBam!

16:00-19:00

Siiiiiiii, Fiera’s Time! Ci siamo fatti un bel giro nella fiera distribuendo i volantini del Blog/Forum (si, quei bellissimi volantini rosa erano proprio i nostri).. Ma come tutte le cose belle, doveva finire prima o poi.. le 19:00 non tardano ad arrivare ed è l’ora della cena.

19:00-21:00

Beh diciamo che sbagliare strada non è stato totalmente negativo neanche sta volta, siamo capitati davanti ad un bellissimo ristorantino giappo-cinese e ci siamo fiondati dentro! La comitiva era composta da Thanatos(me),Nemesi, Nikos, NanaChan, Shadow e FillGood… i dettagli della cena non credo vi interessino, fatto sta che dopo i saluti si riparte alla volta di Perugia.

21:00-01:00

Eccoci quà tornati alla realtà grigia di tutti i giorni, niente colori accesi, niente cosplayer niente di niente… Non vediamo l’ora che arrivi una nuova fiera!

Le categorie della guida