Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista ad Erian

Intervista alla cosplayer Erian!

cosplay il mistero della pietra azzurra, cosplay le cronache del ghiaccio e del fuoco, cosplay principessa mononokeCiao, è un piacere farti quest’intervista, per prima cosa, presentati ai lettori del mio sito sul cosplay!
Ciao, sono Elisa, Erian in rete. Sono nata a Palermo ma da tre anni vivo a Pisa dove frequento ignegneria edile all’università. Adoro disegnare sopratutto al pc, leggere, e sono una maniaca dell’arredamento!

Com’è nata la tua passione per il cosplay?
Bhe, premetto che è un vizio inconsapevole di famiglia. Ovvero fin da piccola mia madre mi ha sempre cucito i vestiti per carnevale e io stessa vi mettevo mano per farli come dicevo io… A dieci anni ho fatto il mio primo cosplay inconsapevole di Belle!!XD Poi crescendo sono diventata un’appassionata di giochi di ruolo, soprattutto dal vivo, e lì mi sono potuta sbizarrire per cucirmi abiti e costruirmi armi e gadget. Anche perchè non esisteva una realtà cosplay in sicilia fino a poco tempo fa… Conoscevo i cosplay però, essendo un appassionata di manga, anime e Giappone. Arrivando in Toscana non ho perso tempo a recarmi nelle fiere!^_^

C’è stato qualcuno che ti ha fatto da “mentore” nel mondo dei cosplay? O che comunque è stato il tuo punto di riferimento?
Mmmh non direi, però c’è stato un incontro con una persona che mi ha fatto capire che il cosplay sarebbe stato un giusto campo per le mie passioni!!XD Sto parlando di AuraRinoa, cosplayer ora famosissima….. Circa 4 anni fa, dopo esserci incontrate in una festa di carnevale a tema cartoni animati (con me vestita da Sposa cCadavere e lei da Sailor Jupiter), è venuta trovarmi a casa mia mentre facevo laboratorio di armi e accessori ai ragazzini più piccoli per il grv dove masterizzavo. Lì mi ha parlato dei suoi progetti per alcuni vestiti cosplay che voleva portare a Lucca e al Romics. In quel momento mi sono resa conto che fare cosplay non era una cosa troppo strana, e che effettivamente mi sarebbe piaciuto farlo se avessi avuto la possibilità di andare a qualche fiera…. Peccato che poi l’ho persa di vista trasferendomi… Intanto lei è diventata bravissima, ed ha portato le fiere di fumetti in Sicilia!

Qual è stato il primo cosplay che hai fatto?
La Principessa Mononoke! L’adoravo, ed ho voluto fare qualcosa che mi piacesse e a cui somigliassi!

Invece qual è stato il cosplay che ti è piaciuto di più fare?
Nadia de “Il mistero della pietra azzurra”! Intanto perchè da piccola volevo essere lei, perchè la trovavo bella e agilissima! Poi perchè è stato un cosplay comodissimo, portato in estate e con cui mi sono divertita… E soprattutto mi sono sentita davvero Nadia mentre lo indossavo!!:D

L’ultimo cosplay che hai fatto qual è stato?
Daenerys Targaryen, un personaggio della saga fantasy “Le cronache del ghiaccio e del fuoco”. Una sfida solo perchè non esistevano ancora sue immagini e mi sono dovuta estrapolare vari paragrafi e frasi dal libro per riuscire a capire come vestirmi!

C’è un personaggio di cui vorresti fare il cosplay ma che ancora non hai fatto?
Bhe ce ne sono tanti. Uno è sicuramente Ai Amano di Video Girl Ai, perchè è il primo fumetto “manga” che ho letto.

Di solito come avviene la scelta di un cosplay da realizzare?
Se è per un gruppo cosplay, in genere scelgo quello che mi fa più simpatia e che si adatta meglio al mio fisico. Se è un personaggio che faccio da sola, allora deve esserci un legame con quel personaggio, devo sentirlo mio… E’ per quello che voglio farlo!^_^

Quando tempo ci vuole per creare un costume?
Dipende. Finchè ero a Palermo notavo che mi bastava poco tempo, in genere una o due settimane… Ora non faccio molti cosplay l’anno, quindi me la prendo comoda, sia perchè dovrei finire di laurearmi, sia perchè non ho soldi …. La vita da studentessa fuori sede è dura !!U_U Infatti il mio motto ora è “fare cosplay il più possibile somiglianti ma spendendo poco”. Diciamo che per me il tempo è inversamente proporzionale al costo: più perdo tempo e meno costa! Perchè perdo tempo nel cercare il materiale adatto ma meno costoso, perchè seguo mille aste su internet per prendere la parrucca che voglio a poco prezzo invece di comprarla in negozio, ecc…. (Dovrebbero inventare un premio per chi riesce a far cosplay spendendo il meno possibile… Avendo i soldi si è un tantino in vantaggio!-__-) Certo non sempre è così, dipende anche da quanto è complicato un cosplay, ovvio che a prescindere dal costo, più c’è da fare e più tempo ci vuole!!

C’è qualcuno che ti aiuta nella preparazione dei costumi? Gli accessori te li crei da sola o li compri da qualche parte?
Bhe, un tempo mi aiutava mia madre per la macchina da cucire e ogni tanto interveniva mia nonna con i suoi “che devi fare? Stai cucendo? No, ascolta la nonna tua, non si fa così, devi fare colì…ecc!” XD Mentre per gli accessori monopolizzavo la soffitta/laboratorio ed il tavolo degli attrezzi di mio babbo! Ma da quando vivo a Pisa, non ho macchina da cucire, né spazio o attrezzi con cui lavorare, quindi è tutto un po’ più difficile… Qualcosa però riesco a farla ugualmente; tra le lamentele delle mie coinquiline (“… Ma c’è puzza di vernice in cucina!”; “… Ma c’è un draghetto steso insieme alla biancheria pulita: ELISAAA”!XD) Infatti spesso quando scendo a casa a Natale o in estate, ne approfitto per far pezzi di cosplay futuri! Comprarli non se ne parla: costano troppo, e spesso sono pure brutti! Al massimo mi diverto ad andare in giro per i mercatini cercando oggetti o vestiti base da cui partire per lavorarci sopra!

Hai partecipato a dei contest durante le fiere, ecc… , hai mai vinto qualche premio?
Sì, qualche premietto l’ho vinto, sia in gruppo che da sola… Ma alla fine il vero premio te lo dà la gente per strada che ti fa le feste riconoscendo in te il suo personaggio preferito, non c’è soddisfazione più grande per me!:)

Che vuol dire per te essere cosplayer?
Mah, in realtà ancora ne ho fatti troppo pochi per sentirmi una ‘vera’ cosplayer! Comunque per me è una duplice cosa: uno sfogo creativo quando ci lavoro, ma anche un divertimento e una fuga dalla realtà quando lo indosso. Quando non sono più io ma il mio personaggio, quando scherzo e gioco con gli amici atteggiandomi come il personaggio!^_^

Hai un sito web?
Mmmh ne avevo uno, ma non di cosplay, ma di miei disegni e kissdoll (giochini di bamboline vesti-svesti, disegnate e programmate da me!^^), però ora l’ho tolto perchè non lo aggiornavo da tempo! Fare siti però mi piace e visto che sto riprendendo a disegnare non è escluso che prima o poi ne faccia uno dove metto tutto… si vedrà, sono pigra ultimamente:P

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Spero di laurearmi presto e fare un master in arredamento d’interni. Poi mi piacerebbe non smettere mai di creare: dal disegno, al cosplay, alla cucina (sì, adoro anche cucinare!!!!)

I sogni nel cassetto?
Vorrei visitare tanti posti nel mondo, tra cui sicuramente il Giappone…. E vorrei vivere in Nuova Zelanda!! *_*

Spero che quest’intervista ti sia piaciuta, grazie di tutto, sei stata veramente gentile!
Grazie a te per l’intervista!:)



Ecco le foto dei cosplay di Erian!

Le categorie della guida