Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Vanessa

Intervista alla cosplayer Vanessa!

cosplay evangelion, cosplay marvel comics, cosplay saint seiyaCiao, è un piacere farti quest’intervista , per prima cosa, presentati ai lettori del mio sito sul cosplay!
Ciao a tutti, mi chiamo Vanessa e sono di Roma ma abito in provincia di Lecce da due anni oramai. Non ho un nome da Cosplayer, semplicemente perché non ci ho mai pensato piu di tanto.. perciò si accettano suggerimenti! :P

Com’è nata la tua passione per il cosplay?
E’ nata per puro caso sinceramente… sapevo dell’essistenza del Cosplay già da molti anni fa, quando incominciai ad andare al Romics e a Lucca e rimanevo sempre affascinata dalla bravura dei ragazzi che magistralmente indossavano un costume interpretando il ruolo che ne derivava…ma in quegli anni in tutta sincerità non pensavo affatto che un giorno lo sarei diventata anche io.

C’è stato qualcuno che ti ha fatto da “mentore” nel mondo dei cosplay? O che comunque è stato il tuo punto di riferimento?
Precisamente no, però non nego di aver seguito i costumi e la loro lavorazione da parte di cos player italiani che si trovano in rete… diciamo che più che punti di riferimento e basta mi hanno aiutata a fare sempre meglio.

Qual è stato il primo cosplay che hai fatto?
Dunque, senza considerare gli istant arrangiati per fare video su you tube (non vi dirò mai chi sono e di cosa trattano :P ) il primo cosplay risale a diversi anni fa ed è stato Tisifone dei Cavalieri dello Zodiaco.

Invece qual è stato il cosplay che ti è piaciuto di più fare?
Guarda un po’ tutti, ma Tisifone mi è piaciuta particolarmente. Mi sono veramente divertita nel realizzarlo ed indossarlo.

L’ultimo cosplay che hai fatto qual è stato?
L’ultimo è fresco di qualche settimana, Asuka di Evangelion in versione scolastica.

C’è un personaggio di cui vorresti fare il cosplay ma che ancora non hai fatto?
Eh avoja!! XD ..ehm si molti…ultimamente sono fissata con Bayonetta e Pandora versione Lost Canvas sempre dei Cavalieri dello zodiaco. Uno dei due lo realizzerò presto!

Di solito come avviene la scelta di un cosplay da realizzare?
Innanzi tutto scelgo tra i personaggi che conosco e mi affascinano in un qual senso…poi mi faccio un esame di coscienza e vedo se posso essere somigliante o meno.. quindi dopodiciò passo alla realizzazione.

Quando tempo ci vuole per creare un costume?
Ovviamente il tempo è in relazione al costume in se, ovvero quanto è complicato da realizzare ecc…per un cosplay semplice un mesetto e mezzo, ma è molto indicativo, inoltre devo fare i conti con il tempo che ho a disposizione, tra lavoro ed altri impegni. ^_^ Questo può allungare di parecchio il tempo di lavorazione, tanto da ridurmi a finire un Cosplay a meno di 2 giorni dalla fiera XD

C’è qualcuno che ti aiuta nella preparazione dei costumi? Gli accessori te li crei da sola o li compri da qualche parte?
Ho sempre fatto tutto sola fin ora…non sono una sarta eccelsa e mi ha dato una mano con la macchina da cucire un’amica, ma per quanto riguarda la stragrande maggioranza della parte sartoriale ho operato tutto da sola. Per quanto riguarda gli accessori sono fiera di dire che li realizzo esclusivamente con le mie manine, e mi diverto un mondo nel farlo…sono soddisfazioni!! *__*

Hai partecipato a dei contest durante le fiere, ecc… , hai mai vinto qualche premio?
Ho iniziato a partecipare ai contest solo un paio di anni fa, con la scusa della manifestazione piu grande al momento esistente in Puglia, ed ho vinto con un gruppo di Bleach, il mio personaggio era Yoruichi. Poi sono entrata nell’organizzazione e i miei Cosplay li ho realizzati per pure divertimento. Per ovvie ragioni, da Responsabile del Contest nono posso proprio partecipare XD Sinceramente non amo molto partecipare ai contest, preferisco cosplayare senza fini e la cosa mi diverte di più…anche se un giorno vorrei passare da spettatrice a concorrente al Romics per esempio, ma è una cosa lontana credo per ora mi limito a fare quello che mi piace e diverte maggiormente!

Che vuol dire per te essere cosplayer?
Essere una Cosplayer è uno stile di vita.. è un modo per viaggiare ancora con la fantasia e restare fanciulli, affiancandosi o restando ben aggrappati a quello che è il fantastico mondo dei manga cartoon e affini. Io penso che realizzare ed indossare i panni del personaggio amato, è una delle soddisfazioni piu grandi che può avere un cosplayer… infondo anche per chi ti vede deve essere fantastico (almeno per me lo è stato quando ancora nn ero una cos player) trovare in carne ed ossa un personaggio che hai amato o odiato perché no, da bambino ragazzo o attualmente, credo sia un risveglio di ricordi spesso felici, che auguro a tutti di provare. ^_^

Hai un sito web?
Non al momento.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Mi sto dando da fare perché il Cosplay in Puglia (io abito nella provincia di Lecce) venga promosso e sostenuto dagli enti pubblici e non… che i Cosplayer dal numero esistente, aumentino ancor di più. Ho appena realizzato un evento di prova che andato molto bene, LECCE COSPLAY N°1, su FB trovate il gruppo, e già progettiamo una seconda edizione, ovviamente cercherò di fare ancora meglio, magari con qualche aiuto di cui parlavo prima. Chissà che un giorno anche la Puglia avrà il suo …”Comics&Games”.. XD.. sono una sognatrice) < > ( lo sapevo che alla fine dell’intervista la mia demenza sarebbe saltata fuori! :P)

I sogni nel cassetto?
Di sogni nel cassetto si ne ho alcuni ma come tutti gli appassionati come me, penso che un Giro in Giappone lo vogliano fare….magari assistere al WCS. ^__^

Spero che quest’intervista ti sia piaciuta, grazie di tutto, sei stata veramente gentile!
Io ringrazio te, per la pazienza,,,e l’intervista ovvio!! Ciao a presto! ^___^



Ecco le foto dei cosplay di Vanessa!

Le categorie della guida