Questo sito contribuisce alla audience di

Dengue

Che cos´é la dengue.

Come in altri paesi dell’America Latina, anche qui si verificano casi di dengue. Ma vediamo le caratteristiche di questa infezione con l’aiuto del Ministero della Salute del Costa Rica.

La dengue é un’infezione virale trasmessa dalla zanzara femmina della specie Aedes Aegypti.

L’infezione si trasmette attraverso la puntura della zanzara che si é  alimentata con il sangue di una persona che ha contratto la dengue

Esistono quattro tipi di virus: 1, 2, 3 e 4. La prima volta che una persona é contagiata da uno qualunque di questi quattro virus, contrae la dengue classica e diventa immune a quel tipo di virus, rimane peró esposta agli altri tipi. Se la persona torna ad essere punta da una zanzara portatrice di uno dei tre virus restanti, puó andare incontro alla dengue emorrogica.

Aedes spp.

I sintomi della dengue classica sono: febbre alta repentina, dolori muscolari, alle articolazioni, agli occhi, alla testa, alle ossa. A volte si ha vomito e diarrea, eruzione cutanea al tronco, alle braccia e alle gambe e gengive sanguinanti. I sintomi cominciano a presentarsi tra i cinque e gli otto giorni dopo essere stati punti e possono durare da tre a sette giorni. Alcune persone presentano sintomi cosí lievi che non si accorgono di essere colpiti dalla dengue classica, rimanendo maggiormente esposti a quella emorragica. 

I sintomi della dengue emorragica sono: febbre alta repentina che puó durare da due a sette giorni. Emorragie in differenti parti del corpo, difficoltá nella respirazione, vomito, alterazione della pressione, inappetenza, pallore, sudorazione, sonno. 

Questa zanzara si alimenta di sangue umano. Punge generalmente nelle caviglie, nelle braccia o nella nuca. Puó pungere in qualsiasi ora del giorno ma piú probabilmente nelle prime ore del mattino e nel pomeriggio.   

 

 Contro questa infezione non esistono vaccini ma solo alcuni accorgimenti: mantenere ben chiusi tutti i recipienti dove é immagazzinata acqua per uso domestico; tappare i buchi di alberi, mura e pareti di cemento; eliminare l’acqua stagnante; eliminare la spazzatura che puó contenere acqua stagnante. 

Non ci sono cure specifiche per la dengue. Si devono comunque evitare gli analgesici con aspirina e usare quelli con acetaminofen, riposare, assumere liquidi e naturalmente consultare il medico.

Secondo le statistiche, la zona piú a rischio in Costa Rica é quella Atlantica. 

Casos dengue 2004
Re gión  Afec ta dos Cho ro te ga 221 Pa cí fi c

Ultimi interventi

Vedi tutti