Questo sito contribuisce alla audience di

Degustazioni, Feste ed Arte dal 13 Luglio

Champagne a San Zeno di Montagna Gelati in Piazza A Bussolengo Stravino

27 luglio e 10 agosto: Champagne a San Zeno di Montagna
Le nostre degustazioni alla Taverna Kus di San Zeno di Montagna (Verona) continuano nel segno delle bollicine: il 27 luglio gli Champagne, il 10 agosto gli Champagne Rose’. Prenotazioni al numero 045 7285667. Informazioni sul nostro sito http://www.ighiottoni.it

13 luglio: Gelati in Piazza A Bussolengo (VR)
Mercoledi 13 luglio 2005 ore 21 “sotto le stelle” in Piazza del Grano a Bussolengo (Verona): serata di degustazione di gelato con frutti e prodotti tipici del territorio veronese in collaborazione con Zeno Gelato & Cioccolato, organizzata dalla condotta Slow Food di Verona e Villafranca. Ecco i gelati in degustazione guidata da Roberto Bonato:
Gelato di Yogurt biologico della Ca’ Verde
Gelato di Anguria raccolta ad Albaredo d’Adige
Gelato di Ciliegia Mora raccolta a Fumane
Gelato di Fragolina di Bosco raccolta sul Monte Baldo
Gelato di Fico Nero raccolto a Sant’Ambrogio di Valpolicella
Gelato di Pistacchio di Bronte (Sicilia)
Gelato di Mandorlato di Cologna Veneta
Gelato al Mascarpone con la Sfogliatina di Villafranca
Gelato di Recioto della Valpolicella di Corte Rugolin Marano
Chi è interessato telefoni al 335 6371073 (Marco Brogiotti) per prenotare entro il 10 luglio: massimo 25 posti.
Contributo della serata euro 10,00 per i soci Slow Food.

23 e 24 luglio: Stravino, Stravinario Trentino

Un gioco, un modo per incontrarsi, per riappropriarsi del semplice piacere del vino. “Inutile negarlo “in un paese viticolo di nome Stravino diventa Stravinario!
Una straordinarieta’ fatta di piccole, grandi cose schiette e tanta ruralita’.
Sabato 23 e domenica 24 luglio prossimi, Stravino, in Valle dei Laghi, tra Trento e Riva del Garda propone la seconda edizione di Stravinario.
Tanti vini trentini in degustazione nelle suggestive ‘caneve’ contadine, un paio di vecchie osterie (aperte solo per l’occasione) abbinati a prodotti dei Presidi Slow Food e ad un simpatrico gemellaggio con i ‘pintxos’ baschi di San Sebastian.

Arte, performances enoiche, abbinamenti cioccolato/vino, mostra di vecchi trattori, il vivaismo viticolo, dimostrazioni pratiche e tanti giochi, con gelati e soprprese per bambini.
Non manchera’ la musica, con l’Salin Ensemble, un banchetto collettivo con la disfida della polenta: meglio gialla o bianca? Abbinata ad una maxi porchetta, a piatti della tradizione trentina - dal ‘formai miz’ alle luganeghe “ma anche assaggi di ‘Stravinegri’, maccheroni impastati con Negrara, vino scuro da vitigno autoctono presente ‘da sempre’ a Stravino.

A proposito di vini: in degustazione i migliori dell’Associazione Vignaioli del Trentino, nonche’ gli esclusivi Vino Santo DOC e pure una nutrita rappresentanza dei Vini dell’Angelo, frutto di vinificazioni d’uve eseguite esclusivamente per tutelare, rilanciare la biodiversita’.

E inoltre. Bancarelle di contadini della Coldiretti che propongono un mini-mercato, produzioni nostrane, direttamente dall’agricoltore al consumatore. Uno scambio, un risparmio. Frutta, dolciumi, salumi e varie leccornie proposte nelle piazzette, cortili, aie di questo piccolo paese.
Stravino e’ situato esattamente a meta’ strada tra Trento e Riva del Garda, con uscita autostradale a Trento centro “poi direzione Madonna di Campiglio, fino a Vezzano-Padergnone “oppure casello Rovereto sud per quanti provengono da Verona, imboccando poi la strada per Mori-Loppio-Arco e quindi Valle di Cavedine.

A Stravinario si sono date appuntamento anche tutte le Condotte Slow Foood del Trentino Alto Adige, per discutere, ma anche e soprattutto per degustare, scoprire e capire uno dei borghi rurali piu’ semplici e suggestivi del Trentino.

La moneta in uso sara’ l’Eno.

I soci Slow Food che presenteranno la tessera avranno in omaggio il calice di cristallo forgiato per Stravinario.
Per informazioni:
Marco 338 2764609
Info: http://www.stravinario.it