Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Marcella Boccia

La pipa della pace ed un matrimonio lampo in India

Cosa intendi dire quando scrivi “fumiamo tutti insieme la pipa della pace”? Tu fumi? . Perché sei stata contestata al termine del tuo ultimo concerto a Roma? . Cosa ti è stato rimproverato? . Perchè? . Fino al momento del rimprovero era andato tutto bene? . Poi, cosa è accaduto? . Che parolaccia? Non mi sembra ve ne siano nelle tue canzoni! . Beh, pensavo peggio! Forse tu sei un po’ troppo educata! . Straordinario. Cos’altro puoi dirci dell’India? . So che sei molto discreta, ma voglio ugualmente rivolgerti una domanda indiscreta: perché il tuo matrimonio indù è durato solo cinque giorni? (Ride di gusto!) Perché ridi? . Ti ho studiata! . Raccontamela! . Raccontami tutto da quando ti sei svegliata quella mattina! . (Ride di nuovo). . Perché? . Com’è stato il rito? . E la festa? I matrimoni indiani sono così sfarzosi! Danze, canti. . Tu sei indù? . Se tu potessi inventare un’altra religione, quale sarebbe? .(di Sergio Giordano)