Questo sito contribuisce alla audience di

Guido Clerici

Frames Urbani

Inaugurazione giovedì 22 giugno ore 19.00
Dal 23 giugno al 29 luglio 2006

“Se sapessi raccontare una storia con le parole non avrei bisogno di trascinarmi dietro una macchina fotografica” (Lewis Hine)
Ho fotografato la città in cui sono nato e dove ho sempre vissuto. Stendendo sul tavolo le polaroid scattate ho capito di essere riuscito a rappresentare, quella che per me è Milano, come non avrei mai potuto con mille parole.
E’ per questo che faccio fotografie, è l’unico modo che ho per raccontare.
I tram, i ponti sul naviglio, i piccioni in Piazza del Duomo, i muri scrostati sono gli elementi che messi assieme danno corpo alla città. Non le piazze, le vie o i monumenti, bensì i particolari che la compongono. Il pavè, le rotaie, i carrelli della spesa, le biciclette e le persone sono ciò che la animano.
Mi sono soffermato, quindi, sull’uomo che prende un caffè al tavolo, sulla mendicante per strada, sui bambini in altalena perché questa è la città.
La percezione della città è “fotografica”: sulla nostra retina rimangono fissate, come su pellicola, singole immagini, porzioni di spazio, istantanee che recepiamo senza elaborarle. Lo “sguardo” della camera è rivolto verso il basso come chi passeggia velocemente. I corpi sono ripresi di schiena o senza volto. La definizione è bassa e la ripresa è mossa. La città è, infatti, anche questo. Fretta e ritmi accelerati ci impongono una percezione distorta della realtà e alla fine di una giornata ciò che ci rimane sono una serie di fotografie su un tavolo.” Guido Clerici
The Photographers Via Legnano, 4 20121 Milano

Tel +39 02 45483743

shoot@thephotographers.it
www.thephotographers.it