Questo sito contribuisce alla audience di

Ombre dal Lupercale

Associazione TEVERETERNO onlus

La Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma d’intesa con

DARC Direzione generale per l’Architettura e l’Arte Contemporanee

presentano Ombre dal Lupercale

Artisti: Kiki Smith, Kristin Jones, Francesca Fini, Roberto Catani, Maureen Selwood, Andrea Biagioni e Gabriele Manecchi, Daniel K. Brown e Erika Kruger Compositori: Walter Branchi, Alvin Curran, David Monacchi, Nico Muhly, Roberto Laneri, Eugenio Giordani

Il Biondo Fiume rinasce a nuova vita. Il tratto rettilineo del Tevere, lo spazio urbano definito tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini, diventa “piazza fluviale” per le arti contemporanee denominata Piazza Tevere dal progetto Tevereterno, diretto da Kristin Jones e curato da Gaia Cianfanelli, con lo scopo di collaborare alla rinascita del fiume restituendo forma e voce ad una sua parte al centro della citta’. E’ un progetto artistico di respiro internazionale che mette la citta’ al centro di un’ offerta e di uno scambio d’arte pubblica mai sperimentato prima in Italia.

Inaugurato il 21 giugno scorso con l’opera ambientale Solstizio d’estate: Ombre sui muraglioni in collaborazione con la Sovraintendenza BB.CC. del Comune di Roma (dodici immagini della Lupa realizzate attraverso la pulitura del muraglione, animate da fiaccole e sonorita’ di cori), Tevereterno presenta la seconda opera mercoledi’ 21 Giugno 2006: Ombre dal Lupercale, un’opera collettiva realizzata per Piazza Tevere grazie al sostegno della stessa Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma e della DARC (Direzione generale per l’Architettura e l’Arte Contemporanee).

L’operazione artistica invita il pubblico in una dimensione dove l’acqua, la luce e il suono fanno del luogo un’opera d’arte. A partire dal tramonto, le animazioni degli artisti Kiki Smith, Kristin Jones, Francesca Fini, Roberto Catani, Maureen Selwood, Andrea Biagioni e Gabriele Manecchi, Daniel K. Brown e Erika Kruger danno vita alla figura della lupa. Le composizioni di Walter Branchi, Alvin Curran, David Monacchi, Nico Muhly, Roberto Laneri ed Eugenio Giordani fanno del luogo un ambiente sonoro.

Come le silhouettes create dal precedente intervento artistico sono state simbolo dell’origine di Piazza Tevere, Ombre dal Lupercale si fa metafora di animazione del luogo urbano, per uno spazio condiviso e aperto a diversi artisti. Piazza Tevere diventera’ infatti un luogo dedicato all’arte contemporanea che guidera’ i romani e i turisti alla riscoperta delle rive del fiume, nel centro della Roma antica. Tevereterno si unira’ in partnerships con altri festivals Europei e Istituti di Cultura creando un’offerta unica per la capitale che celebrera’ la forza del presente nel cuore del passato, in armonia con il flusso dell’acqua senza tempo. Il progetto Tevereterno ha contribuito al programma di lavoro avviato dall’Ufficio Citta’ Storica del Comune di Roma individuando una serie di iniziative per valorizzare la Trasversale del Gianicolo, nell’Ambito Strategico Tevere, del nuovo Piano Regolatore.

Da quest’anno la Sovraintendenza Comunale con la U.O.I. Tecnica in qualita’ di coordinamento, sta coinvolgendo, in accordo con l’Associazione Tevereterno ideatore del progetto complessivo, varie istituzioni nella redazione di un protocollo d’intesa per la creazione di Piazza Tevere (uno spazio urbano deputato ad eventi di Public Art) quali la DARC - Direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanee del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali - il Gabinetto del Sindaco - Assessorato all’Urbanistica, Ufficio Citta’ Storica - i Dipartimenti IV, VI e X - il I Municipio - l’Acea - l’Ama - la Fi.La.S. S.p.a. - la Provincia di Roma, Assessorato all’Ambiente.

Tevereterno ufficio stampa Francesca Venuto tel. 06 632955 - 349 5780211 - pressoffice@tevereterno.it

relazioni esterne Annamaria Granatello - 3381451265 - publicrelations@tevereterno.it

DARC-relazioni istituzionali e comunicazione Lorenza Bolelli tel.06-58434850 - lbolelli@darc.beniculturali.it

21 giugno 2006

dal tramonto 20:48 all’alba 5:34

Piazza Tevere
tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini