Questo sito contribuisce alla audience di

Patrizia della Porta

Fotografia e Musica Fusion alla Transpharma

A cura di Marianna Accerboni

Conferenza Stampa: mercoledi’ 21 giugno ore 11.00 nella sede della TurismoFVG di Trieste (via san Nicolo’ 20, III piano)

Avra’ luogo venerdi’ 23 giugno 2006 alle ore 18.30 negli spazi della Transpharma di Trieste, azienda leader del settore farmaceutico, che promuove la manifestazione con il patrocinio della Turismo FVG, un evento d’eccezione, che coniuga arte della fotografia e musica. S’inaugura infatti con una vernice ad invito, nell’ampia sede dello stabilimento di stile minimalista - pensata dai proprietari, Paolo e Nadia Collino, come una galleria d’arte permanente - la mostra personale della fotografa Patrizia della Porta, che vi espone un’intensa ed essenziale sequenza di piu’ di venti interpretazioni delle Torri Petronas di Kuala Lumpur in Malesia, progettate dall’architetto Cesar Pelli per l’omonima compagnia petrolifera di livello internazionale. L’evento si colloca nel contesto di promozioni in ambito culturale, iniziate nel 2005 dalla Transpharma in occasione del ventennale della sua attivita’, che ha visto l’azienda sostenere iniziative di alto livello artistico a Trieste e ai Musei Statali di Berlino in collaborazione con la Fondazione Mazzotta di Milano e con l’Istituto Italiano di Cultura. La rassegna rimarra’ visitabile fino al 15 luglio con visite guidate a cura del critico Marianna Accerboni, cui si deve il coordinamento tecnico della mostra.

La commistione d’influenze culturali presenti in Pelli, progettista di grande prestigio d’origine argentina ma attivo da vent’anni in California, e la fusione di tendenze che affiora nelle sue Torri, protese verso il futuro ma stilisticamente memori anche delle radici islamiche, e’ in sintonia con il concerto di Musica Fusion, che coronera’ la vernice della rassegna. Alle immagini stampate a mano su carta baritata ai sali d’argento di Patrizia della Porta - una delle migliori fotografe di architettura in Europa, attiva fra Milano e New York con prestigiose collaborazioni con il Withney Museum e la National Gallery di Washington - si affianchera’ infatti il prestigioso ensemble Fatamorgana. L’insolito trio, composto da Antonio Ballista e Alessandro Lucchetti al pianoforte e da Federico Mondelci ai sassofoni, proporra’ infatti un programma che accosta composizioni cross-over a trascrizioni di opere dei piu’ rappresentativi esponenti della fusion internazionale: un concerto, il quale rappresenta un cambio di paradigma nel modo di proporre e fruire la musica e un autentico rinnovamento nell’ambito del comporre, dell’interpretazione e dell’ascolto.

Inaugurazione: venerdi’ 23 giugno 2006 alle ore 18.30

Transpharma
Via Dei Templari 23 - Muggia
Orari: da lunedi’ a venerdi’ 17.00 - 19.30