Questo sito contribuisce alla audience di

Mariantonietta Sulcanese

Tra segno, simbolo e stemma

A cura di Silvia Pegoraro

Dal 4 al 27 agosto il Comune di Pescocostanzo (AQ) ospita la mostra Mariantonietta Sulcanese, tra segno, simbolo e stemma, curata da Silvia Pegoraro.

Luogo deputato ad accogliere le opere dell’artista abruzzese, che annovera nel suo percorso una lunga serie di mostre nazionali e internazionali, e’ il cinquecentesco spazio dell’ auditorium S. Nicola. Successivamente, l’esposizione fara’ tappa in prestigiose sedi a Toronto (Canada) e a Wolfsburg (Germania),
Scrive, tra l’altro, nel testo in catalogo Silvia Pegoraro:

“La pittura recente di Mariantonietta Sulcanese s’incentra su simboli e archetipi di araldica intensita’ ed essenzialita’. E’ di forte impatto visivo, giocata su poche tinte e poche forme, nette e contrastate, ed esprime con viva energia una perfetta integrazione tra la materia e il pensiero. Il suo universo cromatico e’ frutto di un’austera limitazione che si trasforma in possibilita’ di efficaci soluzioni cromatiche: le alchemiche, insondabili profondita’ del nero; la luce assoluta del bianco; l’emozione vibrante e arcaica dell’oro. E poi bruni e antracite densi di mistero e di emozioni primarie.

L’artista crea particolarissimi segni-oggetto, animati da un’asimmetria carica di senso dinamico, che danno il senso di una circolazione illimitata di energia (che puo’ rinviare al concetto zen di ki, respiro universale), ma che sottendono una ricerca di nitore formale di stampo classico-occidentale”.

Inaugurazione: venerdi’ 4 agosto 2006 ore 18.00

Auditorium S. Nicola
Pescocostanzo (AQ)

La mostra e’ aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16.30 alle 20.