Questo sito contribuisce alla audience di

Circo e volontariato a Bardonecchia (TO)

Dal 16 al 20 agosto

Rassegna Internazionale di Circo Contemporaneo e Teatro di Strada
“Dov’è l’Elefante?”
Circo e volontariato a Bardonecchia (TO)
Dal 16 al 20 agosto 2006

Un tendone da circo, 8 spettacoli con importanti artisti internazionali ma con un occhio
attento alle nuove realtà nazionali, una grande parata musicale, laboratori di circo e trampoli per bambini, un laboratorio per conoscere i segreti delle bolle di sapone, face-painting e molto altro…
Spazi ed attenzioni per associazioni di volontariato e fondazioni che si occupano di Clown-terapia…
Tutto ciò grazie anche al Premio ricevuto quest’anno dalla Regione Piemonte
per la legge sulla “Valorizzazione dell’arte di strada”

“Per la qualità della proposta artistica, l’articolazione del calendario in periodi particolarmente significativi rispetto alla presenza turistica, il livello internazionale delle diverse proposte, che caratterizza Bardonecchia come luogo d’incontro tra diverse culture, in cui il linguaggio universale del teatro di strada favorisce il superamento delle barriere linguistiche e culturali”: con queste motivazioni la Regione Piemonte ha assegnato al Comune di Bardonecchia, in merito alla rassegna “Dov’è l’Elefante?”, uno dei 5 premi da 50.000 € come previsto dalla legge regionale 15 luglio 2003 N. 17 sulla “Valorizzazione delle Espressioni artistiche in Strada”.

Dal 16 al 20 agosto 2006 la “Perla delle Alpi” si immergerà nel magico mondo del circo con le esibizioni di equilibristi, clown, acrobati, giocolieri e musicisti comici.
Alla ormai consolidata programmazione di qualità che prevede 8 compagnie tra le quali gli spagnoli Los Galindos, gli argentini Cia La Mula e il duo svizzero-statunitense Full House, si affiancano numerosi eventi collaterali: una grande parata musicale per le vie del centro storico, un laboratorio di circo per bambini condotto dalla compagnia Fratelli Ochner, un laboratorio di trampoli condotto dalla associazione Attiva-Mente, un laboratorio sulle bolle di sapone condotto da Ferruccio Bigi, face-painting ed altro ancora.
Inoltre la rassegna lancia, come lo scorso anno, un forte messaggio solidale aprendosi al sociale ed esplorando il mondo dei Clown in Corsia.
Durante il Festival, il pubblico avrà modo di conoscere le realtà di numerose associazioni (Ridere per Vivere, La Mole del Sorriso, Il Naso in Tasca..) che da anni utilizzano la clownterapia negli ospedali.
L’idea di dare spazio e visibilità ad associazioni di volontariato e fondazioni onlus è nata lo scorso anno dall’esigenza del Comune e della Zelig Spettacoli (organizzatrice della rassegna) di superare i confini classici di questo tipo di manifestazioni per dare spazio ai problemi della società.

Dal 16 al 20 agosto, tutte le mattine dalle 10.30 alle 12 la Compagnia Fratelli Ochner terrà, sotto il tendone montato in località Campo Smith, un laboratorio di circo per bambini tra i 6 e i 12 anni. Il 18 agosto alle 15 e alle 18:30 parata per le vie del centro cittadino con la comicità musicale dei Bandakadabra che aprirà il programma degli spettacoli che si svolgeranno dentro ed intorno al tendone fino al 20 agosto (vedi programma in allegato).
Sabato 19 agosto dalle 10 alle 12.30 Ferruccio Bigi condurrà un laboratorio sulla creazione di grandi bolle di sapone ed alle 17:00 presenterà con la sua compagnia La Giostra dei Clown lo spettacolo “Viaggio sopra una bolla di sapone”. Intorno al tendone saranno inoltre presenti con i loro stands i volontari delle associazioni, La Mole del Sorriso Onlus, Fondazione Mago Sales, Il naso in tasca e Ridere per Vivere una delle primissime realtà di intervento ospedaliero basato sull’uso della figura del Clown Dottore.

EVENTI COLLATERALI
Si terranno nell’area Tendone in località Campo Smith
PISTA!
Laboratorio di circo a cura dell’Associazione Culturale Fratelli Ochner.
Dal 16 al 20 agosto dalle 10.30 alle 12
Pista!arrivano i Fratelli Ochner per giocare al circo, insieme a tutti i giovani turisti di Bardonecchia.
Durante il Festival, sotto un autentico Chapiteau, ci si incontrerà tutti insieme dalle 10.30 alle 12, per svegliarci insieme imparando le tecniche circensi più semplici e divertenti.
Cammineremo sulle mani!giocoleremo!e se ci sarà tempo impareremo a sputare il fuoco!L’ultima mattinata di laboratorio, sarà l’occasione per una piccola festa finale.

SPLASH!
Laboratorio sui segreti delle bolle di sapone a cura de La Giostra dei clown
19 agosto dalle 10-12 (con spettacolo alle ore 17).
Si racconta che per fare delle bolle di sapone ci sia bisogno di 25 grammi di colla , ½ kg di zucchero, ¾ di sapone quasi solido…e acqua quanto basta.
Ma è proprio così?
Scopriremo la vera ricetta per le bolle di sapone insieme agli animatori della Giostra dei Clown…che si prepareranno all’invasione di Bardonecchia.
Alle ore 17 la Giostra presenterà per le famiglie lo spettacolo teatrale:”Viaggio sopra una bolla di sapone”, sui segreti di questa magica arte.

TRAMPOLI, TRUCCHI E FOLLIA
Trucca-bimbi, palloncini, trampoli…a cura dell’Associazione Culturale Attivamente
Dal 16-20 agosto per tutta la durata del Festival
Durante tutto il Festival , gli animatori di Attivamente saranno presenti in città per truccare i bambini , regalare sculture di palloncini, insegnare a trampolare.
I bambini , si trasformeranno in felini, fate, grilli…fino alla doccia prima della nanna.

La rassegna è organizzata dal Comune di Bardonecchia e dalla Società Zelig con il contributo della Compagnia di San Paolo, della Regione Piemonte, della Provincia di Torino e della Comunità Montana Alta Valle Susa.

Informazioni: Comune di Bardonecchia -Ufficio Turismo Cultura-Tel.0122.901538
Email:info@comune.bardonecchia.to.it-webpage: www.comune.bardonecchia.to.it