Questo sito contribuisce alla audience di

Pago chi non paga!

Un intero popolo che non paga il pizzo è un popolo libero

Da lunedì 4 settembre parte la campagna pubblicitaria “Un intero popolo che non paga il pizzo è un popolo libero”.
All’interno del piano d’intervento della Regione Siciliana in favore dei consumatori - grazie ai fondi del Ministero delle Attività Produttive, derivanti dalle multe comminate alle compagnie assicurative - è stato finanziato il progetto a cui hanno aderito le associazioni dei consumatori:
Adiconsum (capofila), Federconsumatori, Lega Consumatori, ADOC, ADUC, Sicilia Consumatori, Confconsumatori, Unione Nazionale Consumatori.
La DAMIR ha partecipato alla campagna rinunciando ai propri utili.
L’intento è quello di fare comprendere ai consumatori che il pizzo pagato dai commercianti grava su tutti gli acquirenti. Pertanto, prendendo parte alla campagna “Contro il pizzo cambia i consumi” del Comitato Addiopizzo, le associazioni formulano un invito ai consumatori ad acquistare presso gli esercizi della lista del consumo critico. I manifesti compariranno all’aeroporto “Falcone – Borsellino” e nelle strade di Palermo.
COMITATO ADDIOPIZZO
UFFICIO STAMPA
tel. +39 380 3486769
(il numero è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17)
fax +39 091 6810070
ufficiostampa@addiopizzo.org
www.addiopizzo.org

Argomenti