Questo sito contribuisce alla audience di

Il Fuoco di Abramo

Percorsi di speranza: 20 artisti sardi raccontano

Sara’ inaugurata venerdi’ 1 dicembre alle ore 17.30 nel Centro Comunale d’ Arte e Cultura Castello San Michele di Cagliari la mostra Il Fuoco di Abramo. Percorsi di speranza - 20 artisti sardi raccontano.

Interverranno Monsignor Giuseppe Mani, Arcivescovo di Cagliari; Monsignor Pietro Meloni, Vescovo di Nuoro e delegato regionale per il progetto culturale; Giorgio Pellegrini, Assessore alla Cultura del Comune di Cagliari; Don Domenico Scordamaglia, Servizio nazionale del progetto culturale; Domenico Montalto, giornalista del quotidiano Avvenire; Mariolina Cosseddu, critico d’ arte e curatrice della mostra; modera Don Antonello Mura, coordinatore regionale del progetto culturale.

La mostra, promossa per iniziativa del Coordinamento regionale per il progetto culturale della Conferenza Episcopale Sarda, in collaborazione con il Servizio nazionale della CEI per il progetto culturale promosso dalla Chiesa italiana, e’ arricchita da un catalogo edito dalla casa editrice Soter. La collettiva, curata dal critico d’ arte Mariolina Cosseddu, coinvolge venti artisti sardi che spaziando dalla musica alle installazioni e dalla pittura alla fotografia e ai video, indagano sul tema della spiritualita’ nel mondo contemporaneo.

Il progetto della mostra Il Fuoco di Abramo, nasce dall’impegno della Chiesa italiana che ha posto al centro della sua attenzione il tema dei testimoni della speranza in riferimento a Cristo, speranza del mondo. Tema che recentemente e’ stato al centro del convegno ecclesiale nazionale di Verona.

Questi gli artisti coinvolti nel progetto: Manuel Attanasio (voce); Leonardo Boscani (stampa manipolata); Giusy Calia (fotografia); Cristian Chironi (installazione); Giovanni Coda (video); Perluigi Dessi’ (fotografia); Gavino Ganau (pittura); Stefano Grassi (fotografia); Pinuccia Marras (fotografia); Gianni Nieddu (pittura); Efisio Niolu (installazione); Igino Panzino (installazione); Pastorello (fotografia); Pietro Pintadu (pittura); Qoe’let projet (video); Maura Saddi (pittura); Giulia Sale (installazione); Josephine Sassu (installazione); Pietro Sedda (video); Gianfranco Setzu (coperta).

Tutte le iniziative realizzate nel Centro Comunale d’ Arte e Cultura Castello San Michele sono sostenute dagli sponsor Fondazione OPE, Cantine Santadi, Murgia Infissi s.r.l.

Ufficio Stampa Consorzio Camu’
c/o Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’
e-mail: ufficiostampa@camuweb.it

Inaugurazione: venerdi’ 1 dicembre alle ore 17.30

Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello di San Michele
Via Sirai - Cagliari
Orari: Dal martedi’ al sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00; la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00; lunedi’ chiuso.