Questo sito contribuisce alla audience di

Bando per l'assegnazione di 8 studi d'artista

Per la durata di 1 anno a giovani artisti meritevoli

L’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, in conformità a quanto disposto nel testamento olografo della duchessa Felicita Bevilacqua La Masa, indice un bando per l’assegnazione a otto giovani artisti meritevoli di uno spazio presso il complesso dei SS Cosma e Damiano alla Giudecca (Venezia), da adibire a studio per la durata di un anno.

Requisiti per la partecipazione

Per partecipare alla selezione, i richiedenti dovranno:
• avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni alla data del presente bando;
• risultare residenti o domiciliati per motivi di lavoro o di studio nel Triveneto;
• disporre di redditi in misura non superiore a euro 10.000,00 lordi;
• essere iscritti all’Archivio Artisti della Fondazione Bevilacqua La Masa.

Modalità di presentazione della domanda

Le domande di partecipazione devono esplicitare la data e il luogo di nascita dei richiedenti, nonché, distintamente, il possesso dei requisiti prescritti dal bando.
Alle domande vanno allegati:
• certificato di residenza o di iscrizione ad un Istituto d’Arte del Triveneto o copia di diploma conseguito presso un Istituto d’Arte del Triveneto negli ultimi cinque anni;
• dettagliato curriculum, corredato da materiale a stampa, fotografie, cataloghi, progetti, video, ecc;
• progetto di sviluppo e di crescita del proprio lavoro finalizzato all’utilizzo dello studio.
Le domande dovranno pervenire presso la sede dell’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826 - 30123 Venezia, entro il 7 settembre 2007, mediante raccomandata a/r, oppure mediante consegna alla Segreteria della Fondazione, dal lunedì al venerdì, in orario 9.30 - 12.30.
Copia del modulo di presentazione della domanda può essere ritirata negli stessi giorni e orari di Segreteria, o scaricata dal sito: www.bevilacqualamasa.it

Procedure pubblicità e condizioni delle assegnazioni
Entro l’8 ottobre 2007, una Commissione presieduta dalla Presidente dell’Istituzione provvederà alle assegnazioni con decisione insindacabile, una volta riscontrata la sussistenza dei requisiti e valutati discrezionalmente i curricula e i progetti di sviluppo.
L’elenco dei beneficiari sarà consultabile sul sito internet della Istituzione.
Gli studi d’artista dovranno essere usati solo ed esclusivamente come atelier e non sostituire la residenza. Eventuali inosservanze del regolamento condominiale comporteranno decadenza dalla assegnazione. Decorsi dodici mesi dalla data di consegna, gli studi dovranno essere restituiti sgombri di persone e cose, nello stato di assegnazione.

I dati forniti verranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.
La documentazione a corredo delle richieste non verrà restituita.
Dal 2008, per la prima volta, la BLM si impegna a strutturare l’attività negli atelier con visite da parte di critici, presentazioni, lectures e incontri di tale natura, in parte presso la sede degli atelier e in parte presso le altre sedi della Fondazione.

Scarica il modulo di presentazione
www.bevilacqualamasa.it/archiviodocumenti/MODULODIPRESENTAZIONE2007.pdf
Scarica il bando
www.bevilacqualamasa.it/archiviodocumenti/bandoatelier2007.pdf