Questo sito contribuisce alla audience di

Philippe Daverio

Canta la vita, le armi e le arti di Ferrante Gonzaga

Guastalla (RE) venerdì 14 settembre 2007 ore 21.00
Nel cuore di Guastalla (Reggio Emilia), in quella stessa piazza che vede affacciarsi da cinque secoli il Palazzo Ducale realizzato dall’architetto Domenico Giunti e sotto gli occhi della sua statua trionfale, realizzata da Leone Leoni, Ferrante Gonzaga (1507-1557) si racconta attraverso le parole del famoso critico d’arte Philippe Daverio.
Venerdì 14 settembre 2007 dalle ore 21.00, in piazza Mazzini, il guerriero e raffinato conoscitore d’arte prende vita in quello che fu il teatro delle sue vicende umane e politiche: dalla sua regale nascita alla Corte di Mantova, terzogenito del marchese Francesco II e di Isabella d’Este “Signora” del Rinascimento, alla carriera militare nelle schiere dell’Imperatore Carlo V, sino all’amministrazione del feudo di Guastalla (1539), suo “buon ritiro”.
La sua abilità politica, che si manifestò non solo nel combattimento ma anche nella diplomazia, si intreccia con il suo amore per l’arte e per i letterati come dimostrano i contatti con Tiziano e Sebastiano del Piombo, e i rapporti, mentre era Governatore di Milano (1546-1554), con l’umanista Paolo Giovio.
Philippe Daverio ripercorrerà i momenti più affascinanti della vita del principe nella scenografia suggestiva della piazza rinascimentale, ridando così voce ad un personaggio che ebbe un ruolo di primo piano nella storia italia­na ed europea del Cinquecento.
L’evento, ad ingresso libero, è organizzato nell’ambito delle celebrazioni del quinto centenario dalla nascita di Ferrante Gonzaga e anticipa l’inaugurazione della mostra “Ferrante Gonzaga, principe del Rinascimento”, curata da Loredana Olivato e Giuseppe Barbieri, che si svolgerà dal 22 settembre al 9 dicembre 2007 negli spazi appena restaurati del Palazzo Ducale di Guastalla (RE).

Per informazioni e prenotazioni:
Uff. Cultura tel. 0522.839757/8
e-mail: p.berni@comune.guastalla.re.it
f.tagliavini@comune.guastalla.re.it

sito web: www.ferrantegonzaga.it