Questo sito contribuisce alla audience di

Battaglia d'amore in sogno

Marco Bernardi + Giuseppe Moscatello + Valerio Ricci

Il 2 ottobre, negli spazi della corte interna del RialtoSantambrogio, si inaugura la mostra di scultura e video -Battaglia d’amore in sogno-. I tre artisti, Marco Bernardi, Giuseppe Moscatello e Valerio Ricci, danno vita per l’occasione ad una versione moderna, liberamente ispirata all’omonimo testo rinascimentale.

In una dimensione ambigua, a cavallo tra la lontana ispirazione letteraria e le urgenze contemporanee di ricerca, la nostra Battaglia d’amore e’ fatta di armi medievali inesistenti, di tentativi fallaci di ricostruire un percorso all’interno di un luogo angusto, alla volta fisico e mentale. In questo lavoro non si procede per ordine o gradi di luce come nel noto capolavoro, bensi’ questo diventa pretesto per raccontare le difficoltà di una battaglia moderna. I video trasognati e meditativi di Moscatello si mescolano alle sculture misteriose di grandi volti impauriti o tentennanti di Ricci, e agli insoliti marchingegni di guerra messi in scena da Bernardi. Quello che otteniamo e’ una teoria di spazi e di momenti, in cui abbiamo volutamente dimenticato la dimensione della meditazione e del riferimento allegorico colto, forza e caratteristica del viaggio di Polifilo, per proporre immagini inaspettate, attualizzate, moderne- una battaglia della mente per la quale ci mostriamo onestamente impreparati, con la nostra imprecisione, col nostro spaesamento e col nostro coraggio.

Quello che abbiamo ottenuto proponendo ai tre artisti il tema della battaglia d’amore in sogno, e’ una visione complessa e moderna, tra Don Chisciotte e il Corvo di Poe, del coraggio necessario ad affrontare l’oggi e le domande ad esso legate; un discorso di richiami, un’installazione unica e in tre tempi.

Rialtosantambrogio
via di Sant’Ambrogio, 4 - Roma
Ingresso libero