Questo sito contribuisce alla audience di

Alejandro Quincoces

De Nueva York y de su alma

Alejandro Quincoces ritorna ad esporre a Milano con una mostra ispirata alla città di New York, metropoli per eccellenza e simbolo dell’uomo moderno. Lo stesso autore racconta di essere tornato nella grande mela per scattare nuove fotografie, dalle quali hanno preso vita questi dipinti. Non si tratta pero’ di una fedele riproduzione dell’immagine fotografica, ma di un’interpretazione del paesaggio urbano del tutto personale, che diviene una sorta di alterego dell’autore, intriso di passione e drammaticità.
La città cosi’ si trasforma sotto le mani dell’autore che sembra riplasmare gli stessi volumi urbani attraverso la materia pittorica.

L’immagine non appare mai nitida, come se una leggera nebbia ricoprisse ogni cosa, sfumandone i contorni e appiattendone i colori. Solo i bagliori provenienti dai semafori e dai fari delle macchine in corsa illuminano a tratti la carreggiata, creando dei punti di luce che contrastano con il grigio di fondo. Il cielo e’ denso, livido, con una luce fredda da meriggio invernale. Il risultato e’ una città quasi irreale, trasformata da questa densa bruma in una visione -romantica- che rimanda ai paesaggi di Turner e Friedrich. Attraverso la sua pittura Quincoces riesce a nobilitare la prosaicità di una veduta urbana donandole un’intensità e una bellezza propria forse solo della natura, assieme crudele e sublime.
Barbara Frigerio

Inaugurazione 8 novembre 2007

Studio Forni
Via Fatebenefratelli, 13 - Milano
Orari: 10/13 - 16/19,30 Chiuso domenica e lunedi’
Ingresso libero