Questo sito contribuisce alla audience di

Racconto - Colori e forme

Doppia personale

Prosegue senza sosta il percorso artistico intrapreso dal Comune di Rivarolo. Dopo la prestigiosa mostra di Enrico Reycend, si passa ora all’arte contemporanea con due artisti del territorio. Un’altra grande occasione per la prestigiosa villa Vallero, nella sua nuova veste di spazio espositivo, quella di ospitare la mostra RACCONTO -colori e forme- di Anna Torriero ed Elio Torrieri. Una mostra -a due-, le cui opere, regalano al visitatore un’emozione che non si raddoppia, ma si moltiplica in modo esponenziale. Il fascino, le suggestioni si riproducono, aumentano, quasi legate da un filo sottile.

Elio Torrieri ha esposto i suoi lavori negli USA e in vari paesi europei e dell’ex Unione Sovietica. È un maestro dell’iperrealismo, il suo lavoro va al di là della genialità artistica, si muove attraverso piani sottili, con un’espressività dai risvolti premonitori. E poi la luce, quella che illumina gli oggetti come un riflettore, quella luce dai risvolti caravaggeschi, che non puo’ non attrarre.

Anna Torriero, sua moglie, artista anche lei, ma cosi’ diversa nella forma espressiva, nell’uso dei materiali che esprimono un linguaggio decisamente concettuale. Ogni sua opera e’ un tassello che si aggiunge ad un puzzle, un volo ellittico che attraversa visioni parallele sulla dimensione della realtà, della vita e della verità.

-È insolito che due artisti uniti tra di loro nella vita, espongano in contemporanea differenti interpretazione dell’arte.- Afferma Fabrizio Bertot.

-Non si poteva non ospitare a Rivarolo due maestri - canavesani di adozione -, le cui creazioni sono state apprezzate in diverse parti del Mondo. Come non sentirsi orgogliosi nel pensare che le stesse opere esposte nella nostra città siano state apprezzate a Kiev, a Berlino, San Paolo oppure a Miami? - Prosegue il primo cittadino - Rivarolo sta assumendo un ruolo importante non solo sulla scena del Canavese, ma anche della Provincia di Torino e in tutta la regione Piemonte.-

-Con questa mostra parte un ciclo di arte contemporanea, che porterà a Rivarolo una serie di artisti interessanti. Per quanto riguarda Elio Torrieri e Anna Torriero, ho accolto con grande entusiasmo l’idea di realizzare nella nostra città una personale congiunta di questi due artisti canavesani, che ho già avuto occasione di apprezzare.- Precisa l’assessore alla cultura Pietro Saporito.

-L’intento della nostra amministrazione e’ quello di proporre ai cittadini un’offerta culturale variegata, che nulla abbia da invidiare a quella della grande città - conclude Saporito. - Faremo in modo che il nostro centro si caratterizzi sempre di piu’ come polo artistico-culturale di tutta l’area della provincia di Torino.-

Inaugurazione: sabato 2 febbraio 2008 alle ore 18.00

Villa Vallero
Corso Indipendenza, 68 Rivarolo Canavese (TO)
Orari di apertura: sabato e domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Ingresso libero