Questo sito contribuisce alla audience di

Omaggio a Graziano Cecchini

Collettiva

A cura di Andrea Romoli Barberini & Franco Zanghi’

A partire da sabato 2 febbraio (fino al 10 marzo 2008), i suggestivi ambienti dell’Antica Pescheria di Patti, nell’omonima piazzetta nel cuore del centro storico pattese, ospitano l’omaggio tributato da sedici giovani artisti della provincia di Messina al genio creativo di Graziano Cecchini (Rosanna Accordino, Catena Ballarino, Anna Bonfiglia, Gianmarco Caiola, Helene Calandi, Daniela Casella, Amos Costa, Laura Costantino, Elisa Crimi, Gino D’Amico, Claudio Genovese, Adam Laquidara, Valentina Lenzo, Gaetano Letizia, Samantha Portale, Roberta Ricciardi).

L’autore delle straordinarie performance urbane di Fontana di Trevi e Trinità dei Monti, che ha saputo calare due luoghi eterni della capitale in una dimensione inedita, fiabesca e irreale, senza rinunciare al sofisticato gusto per la dissacrazione rispettosamente provvisoria, viene celebrato con una selezione di opere, che si profilano come ipotesi progettuali di altrettante performance realizzabili nei piu’ disparati angoli del mondo.

Accomunate dall’intenzione di ironizzare sul concetto di monumento, inteso unicamente come testimonianza di una bellezza dogmaticamente venerabile, con le sue circa venti opere esposte, di diversa tecnica e formato, la mostra, curata da Andrea Romoli Barberini e Franco Zanghi’ e patrocinata dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Patti, intende presentarsi come una presa di posizione, ironica e provocatoria ma ferma, nella polemica in atto sulla reale valenza delle azioni compiute dal neofuturista Graziano Cecchini.

Immagine di Helene Calandi

Ufficio stampa: tel. 0941.24.01.18 - 349.57.16.150

Antica Pescheria
Piazzetta dell’Antica Pescheria, Patti (ME)
ingresso e orario: dal lunedi’ al venerdi’ dalle 10 alle 13, dalle 16 alle 19. Sabato dalle 16 alle 19.
Ingresso libero