Questo sito contribuisce alla audience di

AR(t)CEVIA International Art Festival

Prossimi eventi

Il progetto è aperto programmaticamente alle espressioni artistiche contemporanee più innovative sul piano dell’espressione, della contaminazione culturale e tra i linguaggi ed i “mezzi”, dell’apertura alla “globalità”: in particolare si cercherà di coinvolgere artisti svincolati dalle logiche di mercato, con speciale attenzione ai giovani.
Il progetto mira inoltre ad integrare per quanto possibile gli artisti con la realtà sociale locale, sui piani sia della effettiva diffusione territoriale delle attività, sia del coinvolgimento delle comunità locali nelle attività stesse, sia del rapporto anche didattico tra gli operatori ed i fruitori, in particolare sul versante della popolazione in età scolare.
Si vuole in definitiva investire sulla cultura come motore dell’integrazione sociale, in funzione di mediatrice tra i linguaggi e le forme espressive, ivi comprese quelle rappresentate dalle comunità immigrate.
In tal senso saranno promosse le forme espressive legate alla “rete” ed alle innovazioni tecnologiche, sia in quanto “moderne” sia per la loro valenza di immediata comunicatività, in particolare per quanto riguarda la comunicazione visuale.
Un ulteriore aspetto del progetto riguarda la funzione di “ponte” che intende assegnare alla comunicazione artistica e culturale, come collegamento tra le tradizioni locali –non solo quelle autoctone ma anche quelle insediatesi nel tempo- e l’innovazione della apertura al globale ed al futuro “in progress”.
La realizzazione del progetto, a regime, contribuirà inoltre alla più ampia divulgazione del territorio, legando Arcevia ed i suoi castelli ad un “marchio” artistico e culturale, in grado di attrarre potenziali flussi di turismo specializzato, sul doppio versante degli operatori e dei fruitori.
Prossimi eventi
05-settembre
Arcevia
ore 17,00
“Volo al suolo”
Inaugurazione mostra di Vincent Gregory (Svizera)
sarà presente l’artista
“Ar[t]cevia International Art Festival”
presentazione e inaugurazione collettiva internazionale d’arte
saranno presenti artisti espositori
ore 21,30
Teatro Misa
“La dumanda d’matrimoni” di Anton Cechov,
“Asp.tand ‘l dutor” di Glauco Faroni.
Spettacolo teatrale della Compagnia “La Sciabica” di Senigallia

06-settembre
Arcevia
“Versi diversi”
Incontri di poesia
ore 21 Teatro Misa
Stefano Lucarelli

12-settembre
Arcevia
21,15
sede da definire
“Il bisogno di comunicare dal paleolitico a Fontana”.
conferenza a cura di Massimo Nicotra e CGROUP

13-settembre
Arcevia
ore 17,00
sede da definire
“L’arte del vedere, cervello e occhio”
conferenza a cura di Massimo Nicotra e CGROUP
ore 21.30
Teatro Misa
“Liberi Cantori della Marca”
Spettacolo teatrale

19-settembre
ore 21,15
sede da definire
“Linea punto superficie, l’arte del vedere”
conferenza a cura di Massimo Nicotra e CGROUP

20-settembre
Arcevia
ore 17,00
Presentazione del libro
“La civiltà che sudava. Memoria e lavoro
tra gli anni ’30 e gli anni ’50 nelle campagne marchigiane”

27-settembre
Arcevia
orario da definire
“Ar[t]cevia International Art Festival”
visite guidate a cura del curatore e CGROUP

04-ottobre
Arcevia
“Ar[t]rivederci”
festa di chiusura della manifestazione
http://www.artcevia.org/