Questo sito contribuisce alla audience di

Notte in Citta' Brescia

Fino a mezzanotte aperte 16 gallerie d'arte, musei, chiese e negozi


L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale, terrà aperti musei (visitabili tutti senza pagare il biglietto), chiese e negozi dalle 18 a mezzanotte
Anche 16 gallerie d’arte moderna e contemporanea restano aperte fino a mezzanotte

Il programma della Notte in città:

SPAZI PUBBLICI
APERTI DURANTE LA “NOTTE IN CITTA’”

Area archeologica del Capitolium

Santa Giulia Museo della Città

Teatro Grande *

Biblioteca Queriniana *

Museo Diocesano

Palazzo della Loggia *

Palazzo Martinengo

* Visite guidate gratuite ogni mezz’ora dalle 21 alle 23, Agta - Associazione guide turistiche autorizzate di Brescia e Provincia e ingresso gratuito

PINACOTECA TOSIO MARTINENGO

Prosegue la mostra CAPOLAVORI IN CORSO. In occasione della “Notte in città”, apertura straordinaria dalle 18 a mezzanotte, con ingresso gratuito e visite guidate alla mostra ogni 30′.

CHIESE DEL CENTRO APERTE

TAVOLA GOLOSA

Dalle 21 alle 23, in piazza Paolo VI, prodotti tipici della tradizione natalizia

NUOVO EDEN

Aperto durante la Notte in città. Control, il biopic dedicato a Ian Curtis, alle 21 e alle 23, proiezioni gratuite.

DJ ON ICE

Sulla pista in piazza Paolo VI, musica con il conduttore radiofonico Roberto Ferrari.

GALLERIE APERTE
DURANTE LA “NOTTE IN CITTÀ”

Palazzo Gallery (Piazza Tebado Brusato 35)
John Stezaker

Agnellini arte moderna (via Aldo Moro 5)
Jacques Villegle’ “dagli anni ‘60 ad oggi”

Allegrini arte contemporanea (piazzale Cesare Battisti 17)
Mostra collettiva

Citric (via Trieste 30)
Karin Kihlberg & Reubern Henry

Luciano Colantonio (via Orientale 18)
Ivan Komàrek, “Disegni”

Colossi arte contemporanea (corsia del Gambero 13)
In caso di nebbia

Galleria delle Battaglie (via delle Battaglie 69a)
“Relicta” - Giorgia Beltrami, Partorello, Luca Piovaccari

Galleria dell’Incisione (via Bazzecca 4)
Jonathan Janson, “Inside and Outside”
Stefano Faravelli, “Egitto, cercando l’Aleph”

Galleria Forma e colore (contrada del Soncin rotto 5)
Guido Pajetta, “Omaggio a Guido Pajetta”

Galleria Massimo Minini (via Apollonio 68)
Paolo Chiasera, “The origin of black brain”

Maurer Zilioli contemporary arts (via Trieste 42b)
Mostra collettiva “Autoriflessioni”

Museo Ken Damy (corsetto Sant’Agata 22)
Kevin Bubriski, “Portrait of Nepal”
Seamus Murphy, “A darkness visible: Afganistan”

Paci arte contemporary (via Cattaneo 20b)
Sandy Skoglund, “Magic time”

Fabio Paris art gallery (via Monti 13)
Bruno Muzzolini, “All we see or seem”

Reartuno studio (vicolo San Clemente 21)
Triplemind, “Maskere”

Wave photogallery (via Trieste 32a
Vittime, Installazione

giovedi’ 18 dicembre dalle 18 a mezzanotte