Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandro Ciffo

Silicon D

A cura di Cecilia Cecchini

Silicon D e’ la mostra che il Plart, Centro di Ricerca museale, dedica all’artista e designer Alessandro Ciffo e alle sue opere in silicone, presentate per la prima volta a Napoli. La mostra propone una grande installazione a parete, Patterns, appositamente creata da Alessandro Ciffo per lo spazio di via Martucci e una serie di lavori - Marmimolli, Scaccomatto - ormai diventati già -storici- nella sua produzione. Da Silicon Valley (la Valle del Silicio californiana) a Silicon D (la Valle di Silicone di Alessandro Ciffo) il gioco e’ fatto.

Alessandro Ciffo (Biella, 1968) e’ un artista e designer, autodidatta e auto-prodotto, che puo’ essere considerato tra i discendenti del -Radical Design-, la corrente di design alternativo degli anni Sessanta. I suoi esordi lo vedono partecipare all’esperienza del gruppo Cracking Art e alla creazione dei Crecking Gadget. Nel 1997 scopre il silicone, un materiale che lui stesso definisce «malefico puzzolente appiccicoso viscido costoso e perfetto per essere trasformato in una cosa bella» e l’anno successivo crea la prima collezione di oggetti con il marchio XXI SILICO.

Per il Plart Alessandro Ciffo ha realizzato - Patterns - una installazione site-specific a parete lunga 18 metri e formata da 250 quadrati di 30×23 cm in silicone. «E’ una sorta di gigantesco quadro sintetico dalle mille sfumature - scrive in catalogo la curatrice Cecilia Cecchini - un mosaico contemporaneo le cui tessere formano un affresco astratto che dialoga con lo spazio bianco. Un’opera di grande impatto visivo che Ciffo - con il fare sbrigativo di chi non vuole impelagarsi in dispute da pittore-scultore - chiama prosaicamente -le gomme-».

Il Silicone, una gomma sintetica dalla natura docile e flessibile, inoltre, prende forma al Plart e riveste completamente con colori fosforescenti, come una seconda pelle, cubi, parallelepipedi, anfore, tavoli, poltrone e vasi, che spesso simulano le variopinte texture del marmo. Tutti pezzi creati da Alessandro Ciffo, e presentati per la prima volta a Napoli, che rivestono il ruolo di sculture d’uso quotidiano, con una doppia anima. Oggetti border line che stanno in quello spazio indefinito di ne’ arte ne’ design. E infatti i suoi lavori, frutto di capacità tecnica e sperimentazione creativa, risultano difficilmente classificabili, essendo un mix tra artigianato, design e arte.

Ha ragione Giampiero Mughini quando, descrivendo un enorme parallelepipedo di Ciffo, scrive: «E’ il silicone fatto dio. E’ il silicone che afferma prepotentemente il suo orgoglio di essere silicone, che non gliene frega niente di non essere marmo, ceramica (…)».

Ufficio stampa
Studio Francesca De Lucia
tel. 081-2486112
e-mail: delev.francesca@tin.it

Catalogo arte’m Napoli

Inaugurazione: venerdi’ 20 marzo ore 18,30

Plart
via G. Martucci, 48 - Napoli
Orario: da martedi’ a venerdi’ 10/13 - 16/19; sabato 10/13 chiuso domenica e lunedi’
Ingresso mostra e museo: 5 euro

Nel web http://www.plart.it/

L’artista http://www.xxisilico.com/ Plart Napoli

Plart NapoliPlart NapoliPlart NapoliPlart NapoliPlart Napoli