Questo sito contribuisce alla audience di

Turps Banana 2

12 pittori

A cura di Marcus Harvey e Peter Jones

La Galleria Marabini e’ lieta di presentare Turps Banana 2, una mostra con opere di dodici pittori curata da Marcus Harvey e Peter Jones, i soci fondatori della nuova rivoluzionaria rivista d’arte Turps Banana. Alcuni degli artisti selezionati per questa esposizione alla Galleria Marabini di Bologna godono già di fama consolidata a livello internazionale, altri sono noti soprattutto al pubblico -londinese-.
La vera essenza del progetto e’ mostrare che la pittura contemporanea si presenta brulicante di vigore retorico e di energia, e che la pittura e’ probabilmente il mezzo contemporaneo piu’ intrigante nel vasto ambito culturale. Tra gli artisti selezionati ricordiamo:

Alexis Harding - Colorazioni vivide, processo di astrazione che enfatizza la fragilità della superficie dipinta.
Ansel Krut - Pittura vagamente narrativa e biografica con un formidabile senso del disegno, colore e penetrazione nella tragicità nonche’ negli aspetti umoristici dell’immagine.
Jeremy Butler - Eccellenti costruzioni di muri concettuali che colmano spazi vuoti, create meticolosamente e rivelanti un senso -pittorico- di composizione e organizzazione.
Jake & Dinos Chapman - Dipinti dalle loro serie -Vittoriane- - dipinti Vittoriani modificati, adattati e mescolati dai Chapmans fino a renderli burleschi e macabri.
Damien Hirst - Hirst e’ rappresentato da uno dei suoi rinomati -spot paintings- che si ricollegano concettualmente all’inizio della sua intera opera farmaceutica.

Marcus Harvey - La nave di Harvey, realizzata in bianco e nero in stile divisionista, perpetua il continuo dibattito circa la relazione tra cio’ che l’opera raffigura e il modo in cui viene interpretata.
Peter Jones - Il dipinto di Jones proviene dalla sua serie –Feasting Indoors-, un’ampia produzione vagamente ispirata al Libro delle Ore.
Tim Renshaw - Due amabili e inequivocabili astrazioni tonali che richiamano fortemente concetti architettonici.
Covadonga Valdes - Utilizzando materiale fotografico come strumento del suo lavoro, Valdes esprime concettualmente immagini significative in un modo -quasi- fotorealistico.

Neal Tait - I dipinti tecnicamente sofisticati di Tait sono immagini -fiabesche- e irresistibilmente singolari ed attraenti.
Harland Miller - I dipinti -libro- di Miller sfruttano intellettualmente concetti come -lettura-, superficie e in particolar modo soggetto.
Merlin James - I dipinti di James si ispirano alla storia della pittura, e in quanto tali le sue -immagini- vengono scelte specificatamente per rovesciare i -modi di dipingere-.

Turps Banana e’ stata fondata ed e’ diretta da Marcus Harvey e Peter Jones. Si tratta di una rivista interamente dedicata alla pittura ed e’ scritta da pittori praticanti. La direzione editoriale ha una politica non promozionale, pertanto non divaga dal tema centrale ossia l’aperto dibattito sulla pittura contemporanea. Questa coloratissima rivista di 76 pagine viene pubblicata due volte all’anno ed e’ distribuita in tutto il Regno Unito, negli USA e in Europa.

Inaugurazione 14 marzo 2009. Ore 18,30

Galleria Marabini
vicolo della Neve, 5 - Bologna
Da Martedi’ a Sabato dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,30.
Ingresso libero

Nel web http://www.galleriamarabini.it/Sito/Home.html