Questo sito contribuisce alla audience di

A Circolo Culturale Bertolt Brecht/Spazio 4 Milano Donna

Fotografie, opere grafiche, installazioni e video

Mostra cura di Daniela Pacchiana, Jessica Paolillo e Stefania Ramella

Dopo la lunga permanenza al Boh!? Cafe’ di via Stendhal a Milano, la collettiva fotografica -Donna-, organizzata dall’associazione creativa StatArt, si trasferisce nella sede del circolo culturale Bertolt Brecht, inserendosi all’interno del già avviato progetto -identità mutanti-. La mostra -Donna- vede la partecipazione di 12 artisti, grafici e fotografi, che, giocando con simili limiti di tecnica e di dimensioni, mettono a confronto la loro differente percezione dell’identità femminile.

Attimi rubati di gusto impressionistico e fugace fascino si affiancano a vere e proprie -illustrazioni fotografiche-, didascalie per immagini sul concetto di donna nel suo senso piu’ astratto e, perche’ no, filosofico. Inevitabilmente la riflessione si fa spesso seria, a volte amara, su una categoria, quella femminile che, nonostante tutto, ancora lotta per una vera e concreta uguaglianza con il mondo maschile, ma che al tempo stesso si batte per sostenere e per far emergere le proprie differenze, intellettuali e biologiche, in una orgogliosa rivendicazione di identità.

La donna come categoria e la donna come singola individualità. Problematiche culturali e sociali sono poste in parallelo con l’analisi di quelle difficoltà intime e personali, sia psichiche che fisiche, che sono proprie del sesso femminile. E un intento celebrativo si affianca ad uno critico (o, meglio, autocritico, considerando che donne sono le tre curatrici). Il risultato e’ una mostra in grado di far emergere la straordinaria complessità e ricchezza di una tematica, quella della donna, che mai esaurirà la sua eccezionale potenzialità di fonte di ispirazione creativa, per artisti di oggi e di domani.

In esposizione, oltre alla serie di 12 fotografie e opere grafiche, anche un’installazione, ulteriore spunto di riflessione sull’universo femminile, e un video in loop: una donna enigmatica, avvolta da toni scuri e silenziosi, da osservare sentendosi osservati. Gli artisti in esposizione: Alice Arisu, Ilaria Borracino, Chrysal, Deborah El Nagar, Ezechiela (Michela Riba), Federica Fascio, Tito Gargamelli, Francesca Marciano, Luca Migliore, Marco Paccagnella, StolenClick (Diletta Curiale), Stilemio (Paolo Tresoldi). Installazione: W.O.M.A.N. KISS di Jack Ravi. Video -Ancora, ancora e ancora- di Andrea Grimoldi.

-DONNA-. Inaugurazione lunedi’ 18 maggio ore 19.30. Durante la serata StatArt accoglierà i visitatori con un rinfresco. Alle ore 21 e’ invece in programma un concerto organizzato dal Circolo Bertolt Brecht.

INAUGURAZIONE: lunedi’ 18 maggio 2009 ore 19.30

Circolo Culturale Bertolt Brecht/Spazio 4
via Giovanola, 19/c - Milano
Dal lunedi’ al giovedi’ dalle 17.00 alle 19.00, fino al 4 giugno
Ingresso libero