Questo sito contribuisce alla audience di

Maria Pizzi

Artista

Maria Pizzi (Soriano nel Cimino – VT, 1954; m. ovunque)

Laureata in architettura, è video-artista; considerata esponente della “transavanguardia” romana, ha ricevuto il premio A.B.O. nel 2006.

Crea video di animazione, preferendo il b/n, realizzati con pazienti tecniche artigianali, fermo-immagine ed elaborazioni fotografiche stampate su carta o stoffa e still da video su alluminio.

Refrattaria a mostrare le proprie opere in pubblico, preferendo una dimensione riservata e intimista, quando espone mira a rendere parte attiva lo spettatore, con escamotage nell’allestimento o organizzando performance partecipate e stranianti. È alternativa anche nell’ individuazione delle tematiche, spesso dai timbri noir, velati di tragica ironia e sottili allusioni al quotidiano. Dietro lo specchio, 2009, videoproiezione su cencio di nonne applicato su schermo, ventilatore, courtesy Galleria Il Ponte Contemporanea, Roma.

Nel 2009 On the ground, underground a Castello Svevo a Barletta