Questo sito contribuisce alla audience di

Lunatica 2009 Festival di arte e musica Massa Carrara

Dal festival di poesia piu’ piccolo al mondo, allestito in un tipico stabilimento balneare della riviera apuana, ad una performance di tessitura artistica collettiva, con l’utilizzo di fili,[...]

Dal festival di poesia piu’ piccolo al mondo, allestito in un tipico stabilimento balneare della riviera apuana, ad una performance di tessitura artistica collettiva, con l’utilizzo di fili, tessuti e materiali di recupero. Dai percorsi di lettura abbinati al piacere tattile dei libri incustoditi, a installazioni e musica dal vivo chiamate a rianimare una grande, desolata rimessa di autobus. Dal piacere della scultura - arricchita con le suggestioni dei castelli medioevali - ad una riflessione sulla follia e sulla metamorfosi del manicomio, a trent’anni di distanza dalla promulgazione delle legge Basaglia.

Tutto questo e molto di piu’ e’ “Somiglianze“, un progetto sull’arte e per l’arte allestito dalla Provincia di Massa Carrara, con otto eventi fra il 17 luglio e il prossimo 10 ottobre. Un progetto nel quale le arti del tempo (musica, video, cinema e letteratura) si incrociano e collaborano con le arti dello spazio (pittura, scultura, design e architettura) in un percorso che viaggia in parallelo con quello tracciato da Lunatica 2009, il festival organizzato dalla provincia di Massa Carrara che dal 22 luglio al 5 agosto proporrà 15 appuntamenti di alto livello negli angoli piu’ belli del territorio apuano, con gli omaggi in note a Fabrizio De Andre’ proposti dalla Pfm e da Massimo Bubola, lo spettacolo di Ascanio Celestini magicamente sospeso fra teatro e musica, l’unica data europea della Fura dels Baus e tanti altri artisti di sicuro valore chiamati sulla scena.

“Somiglianze” rientra nel piu’ ampio progetto della Regione Toscana “Una rete regionale delle culture della contemporaneità”, finalizzato a diffondere e valorizzare la conoscenza dell’arte contemporanea e dei suoi multiformi linguaggi. “La definizione ampliata di somiglianze - spiega Lara Vene’, assessore alla cultura della Provincia di Massa Carrara - informa i progetti e le attività delle associaizoni coinvolte, con particolare attenzione a fenomeni e principi di ordine linguistico, sociologico e culturale”. Una preziosa collaborazione alla realizzazione di “Somiglianze” viene data dall’Accademia di belle arti di Carrara, con un ruolo di connessione fra i linguaggi e le tematiche racchiuse nel progetto.

Il programma

Info e prenotazioni
APT Massa-Carrara tel. 0585 240063
Provincia di Massa-Carrara tel. 0585 816638 (al mattino dalle 9,00 alle 13,30)

Inaugurazione mercoledi’ 22 luglio alle 21,30
in Piazza Mercurio a Massa

Diverse sedi tra Massa e Carrara