Questo sito contribuisce alla audience di

ArtVerona 2009, V edizione della fiera d'arte moderna e contemporanea

ArtVerona 2009, V edizione della fiera d’arte moderna e contemporanea In concomitanza con Abitare il Tempo, ArtVerona09 cresce nelle proposte e nelle collaborazioni, preannunciando interessanti[...]

ArtVerona 2009, V edizione della fiera d’arte moderna e contemporanea

In concomitanza con Abitare il Tempo, ArtVerona09 cresce nelle proposte e nelle collaborazioni, preannunciando interessanti novità.
Ad affiancare la manifestazione eventi, mostre, performance in fiera e in città.
Per il suo quinto appuntamento ArtVerona si presenta agli appassionati d’arte moderna e contemporanea con nuove proposte culturali e di mercato, e con un ulteriore affinamento di quella che e’ la sua formula vincente.

Attestatasi con una sua precisa fisionomia accanto alle maggiori e piu’ storiche manifestazioni nazionali, ArtVerona e’ la fiera che meglio rappresenta il panorama delle gallerie italiane di qualità.
Limitata ormai da qualche anno la partecipazione a 170 espositori, che proporranno una rosa selezionata di artisti di fama consolidata accanto ai talenti piu’ promettenti, ArtVerona sceglie di tenersi a settembre per non accavallarsi con altre importanti fiere di settore, ma soprattutto perche’ vede nell’affiancamento alla prestigiosa fiera internazionale di Abitare il Tempo - rivolta specificatamente agli operatori dell’arredo di interni e del design - l’opportunità di determinare un evento unico, in grado di attirare un pubblico ampio e al tempo stesso selezionato, accomunato da interessi culturali e stili di vita affini.

Nasce On Stage, la nuova sezione affidata ad Andrea Bruciati, che ha invitato una decina di gallerie emergenti a portare in fiera il lavoro di un unico artista - con modalità liminari ad una rassegna espositiva - a cui sarà acquistata, da parte di un pool di collezionisti, un’opera, che sarà data in deposito ad alcuni dei principali musei d’arte contemporanea italiani, tra cui il Pecci di Prato, il MAMbo di Bologna, la GC. AC di Monfalcone, il MAN di Nuoro, il Mart di Trento e Rovereto e la Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti di Verona.

Non solo, ArtVerona ospiterà nei giorni di fiera all’interno della personale Il Mito_Marc Quinn curata da Danilo Eccher - in corso a Verona fino al 27 settembre - un’opera dell’artista, tra i piu’ originali esponenti della Young British Art, quale evento collaterale alla 53. Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia.

Rinnovato il Comitato Consultivo - che vede Andrea Bruciati, Beatrice Buscaroli, Giorgio Fasol, Manuela Magliano Pellegrini, Gabi Scardi, Maria Rosa Sossai, tra i componenti - ArtVerona gode fin dalla sua prima edizione del Patrocinio della Regione Veneto - che dallo scorso anno partecipa sostenendo alcuni progetti - della Provincia di Verona e del Comune di Verona-Assessorato alla Cultura, grazie al quale saranno realizzate alcune delle iniziative in programma, oltre che della collaborazione di Veronafiere e, a partire da questa edizione, del Gruppo 24 ORE.

Preview giovedi’ 17 settembre ore 14.30 (solo su invito)

ArtVerona
quartiere fieristico di Verona
padiglioni 9, 10 e 11
ingresso: porta re Teodorico (da Viale dell’Industria)
Apertura al pubblico
giovedi’ 17: dalle 16.00 alle 20.00
da venerdi’ 18 a domenica 20: dalle 11.00 alle 20.00
lunedi’ 21: dalle 11 alle 15
ingresso ordinario: - 16
domenica: - 20
abbonamento 5 giorni: - 28
ingresso ridotto: - 5

Argomenti