Questo sito contribuisce alla audience di

Artissima 16 Lingotto Fiere Torino

Internazionale d’Arte Contemporanea a Torino a cura di Andrea Bellini “L’arte ci aiuterà ancora una volta a percorrere strade innovative e inattese, a credere nella forza del[...]

Internazionale d’Arte Contemporanea a Torino a cura di Andrea Bellini

“L’arte ci aiuterà ancora una volta a percorrere strade innovative e inattese, a credere nella forza del cambiamento e dell’immaginazione“.

La miglior finestra sulla contemporaneità e i giovani artisti, l’appuntamento di riferimento con le piu’ importanti gallerie italiane e straniere del contemporaneo: si apre a Torino la nuova edizione di ARTISSIMA, Internazionale d’Arte Contemporanea. Una straordinaria lista di progetti, esposizioni, nuove presenze e i nomi piu’ interessanti del panorama internazionale dell’arte contemporanea per tre giorni di eventi in e fuori fiera.

ARTISSIMA, secondo le parole del suo direttore Andrea Bellini, e’ una vera e propria avventura intellettuale, un luogo dove e’ ancora importante conoscere, scegliere, avere un gusto personale: un tipo di approccio al contemporaneo dedicato ai veri collezionisti e agli amanti dell’arte.

Uno straordinario network internazionale di curatori si riconferma come il valore aggiunto di ARTISSIMA, una rete che consente di esplorare nuovi territori e di entrare in contatto con le realtà creative piu’ interessanti: da Shanghai a Los Angeles, da Istanbul a Londra, per individuare i talenti migliori tra artisti emergenti, galleristi, curatori.

ARTISSIMA e’ anche un evento dedicato ai giovani, un modello di fiera come luogo ideale che favorisce la circolazione di idee e crea momenti di incontro per offrire sempre nuovi stimoli, una manifestazione che in questi ultimi anni ha dato vita a un complesso di iniziative collaterali differenti che vanno dal cinema alla musica elettronica dal fumetto alla fotografia, dalla video animazione al design. La nuova sfida che ARTISSIMA affronta in questa sedicesima edizione e’ rappresentata da ACCECARE L’ASCOLTO, un progetto curatoriale totalmente inedito e particolarmente innovativo che esplora il rapporto tra Arti visive e Teatro

Durante la settimana della Fiera, a partire da mercoledi’ 4 novembre fino a domenica 8, uno straordinario gruppo di artisti internazionali realizzerà a Torino una serie di lavori totalmente inediti: pie’ces, performance e concerti in scena al Teatro Regio, Teatro Carignano, Teatro Gobetti, Cavallerizza Reale e Teatro Astra.

IN FIERA
MAIN SECTION: le piu’ importanti gallerie italiane e straniere Tra tutte le domande di partecipazione pervenute alla Fiera verranno scelti dai Comitati di Selezione i nomi piu’ rappresentativi del panorama internazionale per offrire ai collezionisti e al grande pubblico una rassegna di altissima qualità.

NEW ENTRIES: sezione riservata alle giovani gallerie per la prima volta ad Artissima Un gruppo di gallerie d’avanguardia fondate dopo il 2004 sarà ammesso a NEW ENTRIES. I nomi piu’ nuovi e interessanti della scena artistica internazionale per creare un osservatorio esclusivo sulla creatività emergente emergente.

PRESENT FUTURE: sezione a inviti dedicata ai talenti emergenti Un gruppo di giovani artisti, selezionati sulla scena artistica mondiale da un Comitato di curatori composto da Aure’lie Voltz, Jimena Acosta Romero, Adam Carr e Simone Menegoi, verranno presentati dalle gallerie di riferimento in un’area indipendente all’interno della Fiera. Una vera e propria mostra, con un percorso curatoriale studiato per creare un continuo dialogo tra le opere.

CONSTELLATIONS: sezione dedicata a opere di grandi dimensioni a carattere museale Installazioni, sculture, grandi opere di artisti celebri ed emergenti, selezionate da due curatori internazionali, Heike Munder e Mihnea Mircan, saranno esposte in un’ampia area dedicata all’ingresso della Fiera in una mostra a carattere museale.

Opere in mostra: MARINA ABRAMOVIC
Art must be beautiful, artist must be beautiful, 1975
Lia Rumma, Milano/Napoli

JOHN ARMLEDER
Untitled, 2008
Massimo De Carlo, Milano

STEFAN BURGER
Jump into the void under inspection of a commission of experts, 2006,
freymond-guth & co, Zurich

RICHARD HUGHES
Superking, 2008
The Modern Institute, Glasgow

IRWIN
Corpse of Art, 2003-2004
Gregor Podnar, Berlin/Ljubljana

DAVID NOONAN
Untitled, 2009
Hotel, London

SEB PATANE
Absolute Körperkontrolle, 2006
Maureen Paley, London - Fonti, Napoli

SANTIAGO SIERRA
Dientes de los ultimos gitanos de Ponticelli, 2008
prometeogallery, Milano/Lucca

JOANNE TATHAM & TOM O’SULLIVAN
Innner becomes outer and outer becomes other or You’ve gotta get into it to get out of it, 2007
Francesca Pia, Zurich - The Modern Institute, Glasgow

FRANZ WEST
Senza titolo, 1989
RAM, Roma

ASCOLTA CHI SCRIVE: visite guidate per il grande pubblico
Critici e giornalisti di grandi testate nazionali accompagneranno il pubblico alla scoperta della Fiera e dell’arte contemporanea, ciascuno in un percorso totalmente libero e individuale. I visitatori interessati potranno prenotare la -loro- visita.

ARTISSIMA CINEMA: tra arti visive, teatro, musica, danza, poesia, cinema e video arte Il progetto Accecare l’ascolto arriva anche all’interno della Fiera con un fitto programma curato da Yann Chateigne’ Tytelman e RoseLee Goldberg insieme a un gruppo di curatori e artisti internazionali. Una presentazione a piu’ voci proporrà per ARTISSIMA CINEMA una serie di proiezioni, dando vita a un’esplorazione continua delle relazioni tra arte, teatro e cinema, attraverso video e film d’artista, lungo e mediometraggi, sequenze scelte e documenti rari.

THE STORE: una celebrazione dell’oggetto d’arte, una riflessione critica sul mercato Curato da Adam Carr e presentato per la prima volta nel 2008 presso la galleria Tulips & Roses di Vilnius, THE STORE proporrà al grande pubblico una collezione di opere a basso costo, altrimenti difficilmente accessibili, realizzate da circa 30 artisti internazionali: un negozio speciale e un’opportunità unica per tutti i visitatori di ARTISSIMA di entrare in possesso di una piccola opera d’arte.

comitato curatoriale
Aurelie Voltz, curatrice indipendente, Berlino (coordinamento)
Jimena Acosta Romero, curatrice indipendente, Città del Messico
Adam Carr, curatore indipendente e scrittore, Londra
Simone Menegoi, curatore indipendente, Verona

Fondazione Torino Musei
info@fondazionetorinomusei.it
t. +39 011 4429518 - f +39 011 4429550
via Magenta 31 - 10128 Torino

ARTISSIMA
info@artissima.it
t. +39 011 19744106 - f +39 011 19746106
via Bertola 34 - 10122 Torino

Immagine: Main Section, Armin Linke, Mole Antoneliana, 2005
Galleria Vistamare, Pescara

Anteprima e vernissage - 5 novembre 2009 (su invito)

Lingotto Fiere
via Nizza 280/294, Torino
Apertura al pubblico tutti i giorni ore 12 - 20
intero: - 13,00 ridotto: - 9,00 (ragazzi 12-18 anni. Over 65 anni)
Studenti universitari su presentazione del libretto universitario. Militari in divisa.