Questo sito contribuisce alla audience di

I colori del sacro Museo Diocesano di Padova

TerraÈ dedicata al tema della Terra la quinta edizione de I colori del sacro, inaugurata il 27 novembre 2009 nelle Gallerie del Palazzo Vescovile, sede del Museo Diocesano di Padova, e che sarà aperta[...]


TerraÈ dedicata al tema della Terra la quinta edizione de I colori del sacro, inaugurata il 27 novembre 2009 nelle Gallerie del Palazzo Vescovile, sede del Museo Diocesano di Padova, e che sarà aperta fino all’11 aprile 2010. La Terra è materna e nutriente, ma al tempo stesso concreta, solida e potente: racchiude in sé le caratteristiche di grembo accogliente, che riceve la vita e la alimenta, e fin dai tempi più antichi l’uomo la adora in quanto in essa si manifesta l’Assoluto, prende forma il Divino. Traendo ispirazione da questi temi illustratori di tutto il mondo, appartenenti a culture diverse, ciascuno con la propria sensibilità e la propria arte, propongono un’eccezionale galleria di immagini dedicate alla Terra, cogliendone gli aspetti poetici ed evocativi, e richiamando ad ognuno il compito di custodirla e di preservarne la ricchezza.

Come parlare del sacro ai bambini?
È da questa domanda che nasce l’idea di una mostra di illustrazione per l’infanzia, con l’obiettivo ambizioso di raccontare il sacro tramite il segno e il colore.
L’immagine svolge un ruolo fondamentale nella trasmissione di messaggi e di concetti. Ed è soprattutto l’ambiente dell’infanzia a essere legato alla rappresentazione figurativa: prima di leggere si impara a guardare, per ascoltare è importante vedere ed è attraverso gli occhi che passa la maggior parte delle informazioni che poi resteranno patrimonio consolidato per la vita intera.
Anche per questo l’arte figurativa per l’infanzia negli anni si è arricchita di artisti che hanno saputo fondere semplicità stilistica e profondità, trasportando nell’elementare raffigurazione per bambini una tecnica e una sapienza degne delle più alte forme di espressione artistica.

Il progetto ha preso avvio nel 2001 per iniziativa del Museo Diocesano di Padova e del Messaggero Sant’Antonio, e da subito ha visto la collaborazione della Fondazione Mostra Internazionale di illustrazione per l’infanzia “Stepan Zavrel” di Sàrmede, da anni impegnata nel rapporto con il mondo dei bambini e dei ragazzi. Dopo la prima edizione di carattere generale, che attingeva al lavoro degli illustratori per l’editoria di settore, si è voluto proporre ad ogni edizione un tema diverso, seguendo un particolare filone interculturale e interreligioso

La Terra, con i suoi tre regni, minerale, vegetale e animale, è considerata da molte tradizioni il più sacro e divino tra gli elementi.
È materna e nutriente, ma al tempo stesso concreta, solida e potente. È la sostanza universale, la Grande Madre, in quanto genera tutte le forme viventi: essa racchiude in sé le caratteristiche di grembo accogliente, che riceve la vita e la alimenta, e da sempre l’uomo la adora in quanto in essa si manifesta l’Assoluto, prende forma il Divino.
Molteplici le valenze religiose che i popoli le hanno attribuito, innumerevoli i riti a lei dedicati e tramandati nei secoli, eterni i sogni di conquista che gli uomini hanno riversato su di lei, in quanto terra da dominare, da possedere, da sfruttare.

Traendo ispirazione da questi temi illustratori di tutto il mondo, appartenenti a culture diverse, ciascuno con la propria sensibilità e la propria arte, propongono un’eccezionale galleria di immagini dedicate alla Terra, cogliendone gli aspetti poetici ed evocativi, e richiamando ad ognuno il compito di custodirla e di preservarne la ricchezza.

Museo Diocesano di Padova
Palazzo Vescovile
Piazza Duomo, 11
35139 Padova

Biglietteria tel. 049 8761924
tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00, escluso il lunedì